Home > CAVALLI > SABATO VICINO LIVERPOOL UNA DELLE CORSE PIU’ DIFFICILI AL MONDO

SABATO VICINO LIVERPOOL UNA DELLE CORSE PIU’ DIFFICILI AL MONDO

Gran National Steeple-Chase per cavalli di sei anni e oltre

Grand National Steeple-Chase, dal 1839 una delle corse più difficili al mondo

Si disputa dal lontanissimo 1839 ed è una delle corse più difficili al mondo. Sabato prossimo sulla pista dell’ippodromo di Aintree, vicino Liverpool, si correrà il Grand National Steeple-Chase per cavalli di sei anni ed oltre. Il favorito è Cloth Cap che il 6 marzo 2021 a Kelso ha vinto la corsa preparazione all’impegno che vale una carriera da protagonista.

I siti di scommesse ippiche pongono come avversario assai temibile un allievo del trainer WP. Mullins, Burrows Saint, questo figlio di Saint Des Saints arriva al Grand National dopo un secondo posto a Fairyhouse il 27 febbraio in G3 in uno steeple-chase corso su terreno da morbido a pesante.

Poi c’è lo squadrone in giubba a strisce orizzontali “gialloverde” del proprietario John P. McManus: Any Second Now, Kimberlite Candy, Minella Times. Ed è proprio quest’ultimo che intriga e non poco, dopo il bel secondo posto ottenuto a Leopardstown il 7 febbraio scorso in un campo di ben ventidue partenti.

Sempre tra i quasi certi al via, troviamo Secret Reprieve ed una sorpresa più che attendibile come Magic Of Light, solido alfiere della giubba di Ann & Alan Potts, che però ha corso male a Cheltenham.

Altri campioni per ora dati partenti sono: Discorama, Farclas, The Storyteller, Bristol De Mai (top weight al momento), Canelo, Milan Native e Potters Corner.

Ovviamente i partenti saranno ben di più dei quattordici citati tra i quali con buona probabilità ci sarà il vincitore di questa corsa storica, che ha visto la sua prima edizione nel 1836, prima di diventare tre anni dopo Grand National, e fu vinta da The Duke con in sella il Capitano Martin Becher per la giubba di Mr. Sirdefield.