Home > SPORT > Calcio > Coppa Italia: sfida tra Cremonese e Cittadella

Coppa Italia: sfida tra Cremonese e Cittadella

Serie B: Venezia contro Reggiana

PREVIEW CREMONESE – CITTADELLA

Archiviato l’ultimo turno di campionato, per qualche giorno l’attenzione si sposta sulla Coppa Italia, che in questa settimana è protagonista con le gare dei sedicesimi di finali. Il turno prenderà il via con la sfida che vede contrapposte Cremonese e Cittadella, avversarie anche in Serie B pochi giorni fa e intenzionate a proseguire il proprio cammino nella competizione. Chi delle due avrà la meglio se la dovrà vedere con la Roma agli ottavi. Se prendiamo in considerazione i cinque incroci più recenti tra questi club, tutti andati in scena nel campionato cadetto, il bilancio pende a favore dei padroni di casa, che hanno prevalso in tre occasioni, mentre gli ospiti si sono imposti una sola volta. In un caso, invece, il confronto è terminato in parità.

LA VIGILIA DELLA CREMONESE

Sono passati pochi giorni dal successo ottenuto al Tombolato proprio contro i veneti da parte della Cremonese, che dopo l’avvicendamento in panchina punta a rientrare tra le pretendenti alla promozione in Serie B. Parallelamente, però, la formazione allenata da Giovanni Stroppa, subentrato all’esonerato Ballardini, proverà a portare avanti anche la coppa, con il cammino iniziato nel migliore dei modi battendo 3 a 1 il Crotone. Nell’undici di partenza, l’ex tecnico del Monza si affiderà al tandem offensivo composto da Okereke e Coda, con Ghiglione e Zanimacchia che spingeranno lungo le corsie laterali di centrocampo.

LA VIGILIA DEL CITTADELLA

Sul fronte opposto, il Cittadella si presenta a questo appuntamento con la volontà di riscattare la sconfitta inflitta proprio dai lombardi in campionato. La compagine guidata da Edoardo Gorini, che ha come obiettivo primario la permanenza in serie cadetta, aveva stupito nello scorso turno della rassegna tricolore, superando l’Empoli in trasferta. I granata, ora, non vogliono smettere di sorprendere. Nello schieramento iniziale, ci sarà spazio per la coppia d’attacco formata da Pittarello e Magrassi, mentre sulla linea trequarti a unire centrocampo e reparto avanzato si muoverà Cassano.

PROBABILI FORMAZIONI

CREMONESE (3-5-2): Sarr; Antov, Ravanelli, Bianchetti; Ghiglione, Pickel, Castagnetti, Buonaiuto, Zanimacchia; Okereke, Coda. All: Stroppa

CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati; Carissoni, Pavan, Angeli, Salvi; Vita, Branca, Amatucci; Cassano; Pittarello, Magrassi. All: Gorini

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro che mette di fronte Cremonese e Cittadella, valevole per i sedicesimi di finale di Coppa Italia, è in programma martedì 31 ottobre alle ore 15.00. L’evento sarà trasmesso in diretta televisiva e in chiaro su Italia 1, al canale 6 del digitale terrestre, oppure in streaming sulla piattaforma Mediaset Infinity.

QUOTE

Dando un’occhiata alle previsioni degli analisti di BetFlag, nella gara di Coppa Italia tra Cremonese e Cittadella, i padroni di casa partono con i favori del pronostico. Infatti, il successo interno (1) è quotato 1,88, mentre il segno X e il 2 vengono pagati rispettivamente 3,60 e 4,15. Nel palinsesto complessivo delle scommesse relative a questa sfida, i bookmaker Eurobet, GoldBet e Sisal mettono a lavagna l’1 a 1,85.

Per consultare altre informazioni sulle quote scommesse e le manifestazioni sportive, puoi visitare la sezione dedicata