Home > SPORT > Calcio > Serie A: sfida salvezza tra Genoa e Verona

Serie A: sfida salvezza tra Genoa e Verona

La Liga: Girona contro Betis

PREVIEW GENOA – VERONA

Dopo gli impegni internazionali i riflettori tornano a essere puntati sul campionato di Serie A, giunto alla dodicesima giornata stagionale, che si aprirà con i consueti anticipi del venerdì. In serata a Marassi andrà in scena la sfida che vede contrapposte Genoa e Verona in quello che rappresenta a tutti gli effetti uno scontro diretto per la permanenza nella categoria. Attualmente le due squadre occupano rispettivamente la quattordicesima e la diciottesima posizione in classifica, con tre lunghezze a separarle. Se consideriamo gli ultimi cinque precedenti tra questi club, il bilancio è in perfetta parità con una vittoria per parte. Il risultato che si è verificato più di frequente, però, è il pareggio (tre volte).

LA VIGILIA DEL GENOA

La vittoria casalinga contro la Salernitana di un paio di settimane fa aveva ridato linfa al Genoa dopo le sconfitte maturate nei due turni precedenti. Nell’ultimo fine settimana, però, la formazione allenata da Alberto Gilardino ha avuto la peggio nel confronto con il Cagliari e ora conta solamente tre punti sulla zona retrocessione. I rossoblù hanno dimostrato una buona solidità in fase difensiva tra le mure amiche, con soli tre goal incassati nelle tre uscite più recenti al Ferraris. Nell’undici di partenza, Ekuban e Gudmundsson formeranno il tandem d’attacco, con Sabelli e Haps che spingeranno lungo le corsie laterali centrocampo.

LA VIGILIA DEL VERONA

Sul fronte opposto, il Verona ha un solo imperativo per interrompere la striscia negativa e scacciare la crisi di risultati. La compagine guidata da Marco Baroni, che si gioca le ultime cartucce per restare al proprio posto in panchina, si presenta a questo appuntamento reduce da quattro sconfitte consecutive che l’hanno fatta precipitare in piena zona rossa. Gli scaligeri non ottengono il bottino pieno dal secondo turno, quando al Bentegodi aveva battuto la Roma e ora sono pressoché obbligati a vincere. Nello schieramento iniziale, ci sarà spazio per la coppia offensiva Djuric-Bonazzoli, mentre Faraoni e Doig giocheranno sulle fase esterne di centrocampo.

PROBABILI FORMAZIONI

GENOA (3-5-2): Martinez; De Winter, Dragusin, Vasquez; Sabelli, Frendrup, Badelj, Thorsby, Haps; Ekuban, Gudmundsson. All. Gilardino

VERONA (3-5-2): Montipò; Terracciano, Hien, Magnani; Faraoni, Folorunsho, Hongla, Duda, Doig; Bonazzoli, Djuric. All. Baroni

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro che mette di fronte Genoa e Verona, valevole per la dodicesima giornata del campionato di Serie A, è in programma venerdì 10 novembre alle ore 20.45. L’evento sarà trasmesso in diretta televisiva su Sky Sport Calcio e Sky Sport, rispettivamente ai canali 202 e 251 del satellite. Inoltre, sarà possibile seguire il match anche in streaming sulle piattaforme DAZN e NOW, previa sottoscrizione di un abbonamento, oppure tramite l’app Sky Go, riservata ai clienti Sky.

QUOTE

Dando un’occhiata alle previsioni degli analisti di BetFlag, nella gara di Serie A tra Genoa e Verona, i padroni di casa partono con i favori del pronostico. Infatti, il successo interno (1) è quotato 1,98, mentre il segno X e il 2 vengono pagati rispettivamente 3,25 e 4,20. Nel palinsesto complessivo delle scommesse relative a questa sfida, i bookmaker Sisal, Bwin e WilliamHill propongono l’1 a 1,95.

Per consultare altre informazioni sulle quote scommesse e le manifestazioni sportive, puoi visitare la sezione dedicata