Home > SPORT > Calcio > Serie A: l’Atalanta sfida il Torino nel Monday Night

Serie A: l’Atalanta sfida il Torino nel Monday Night

Le Liga: Real Sociedad contro Cadice

PREVIEW TORINO – ATALANTA

Il campionato di Serie A continua a regalare spettacolo in queste ultime settimane dell’anno solare, con la quattordicesima giornata stagionale che si concludere con il consueto Monday Night. L’ultimo appuntamento di questo turno vedrà contrapposte Torino e Atalanta, due squadra determinate a tornare alla vittoria dopo qualche prestazione non all’altezza. Al momento occupano rispettivamente la dodicesima e la settima posizione in classifica, con quattro lunghezze a separarle. Se consideriamo i cinque incroci più recenti tra questi due club, il bilancio pende nettamente a favore degli ospiti, che hanno prevalso tre volte. In due occasioni, invece, il confronto è terminato in parità, mentre per imbattersi in un successo dei padroni di casa è necessario risalire a settembre 2019.

LA VIGILIA DEL TORINO

Dopo aver infilato le due vittorie consecutive ai danni di Lecce e Sassuolo, che l’avevano rilanciato in classifica, il Torino ha raccolto un solo punto nelle successive due uscite. La formazione guidata da Ivan Juric ha prima impattato sul Monza, poi è caduto sul campo del Bologna senza riuscire a bucare la porta avversaria. I granata, ora, tornano a giocare davanti al pubblico amico a distanza di quasi un mese e cercheranno di strappare il risultato pieno per agganciare di nuovo il lato sinistro della graduatoria. Nell’undici di partenza, il tecnico croato punterà sul tandem d’attacco composto da Sanabria e Zapata, con Vlasic a muoversi sulla linea trequarti.

LA VIGILIA DELL’ATALANTA

Sul fronte opposto, l’Atalanta non sta attraversando un periodo particolarmente roseo in campionato, con la vittoria che manca dal 30 ottobre scorso, quando si impose 3-0 contro l’Empoli. Gli orobici allenati da Gian Piero Gasperini hanno rimediato due k.o. casalinghi – entrambi con il risultato di 1-2 – per mano di Inter e Napoli, inframezzati dal pareggio esterno sul campo dell’Udinese. Le fatiche europee si fanno sentire per la Dea, reduce dal pari con lo Sporting che è valso la certezza del primo posto nel girone e l’accesso diretto agli ottavi del torneo. Nello schieramento iniziale, Scamacca fungerà da unico riferimento avanzato, supportato alle spalle da Koopmeiners e Lookman.

PROBABILI FORMAZIONI

TORINO (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Zima, Buongiorno, Rodriguez; Bellanova, Tameze, Ilic, Lazaro; Vlasic; Sanabria, Zapata. All. Juric.

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Scalvini, Djimsiti, Kolasinac; Hateboer, Ederson, De Roon, Ruggeri; Koopmeiners, Lookman; Scamacca. All. Gasperini.

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro che mette di fronte Torino e Atalanta, valevole per la quattordicesima giornata di Serie A, è in programma lunedì 4 dicembre alle ore 20.45. L’evento sarà trasmesso in diretta televisiva su Sky Sport Calcio, Sky Sport 4k e Sky Sport, rispettivamente ai canali 202, 213 e 251 del satellite. Inoltre, sarà possibile seguire il match anche in streaming sulle piattaforme DAZN e NOW, previa sottoscrizione di un abbonamento, oppure tramite l’app Sky Go.

QUOTE

Dando un’occhiata alle previsioni degli analisti di BetFlag, nella gara di Serie A tra Torino e Atalanta, gli ospiti partono leggermente favoriti. Infatti, il successo esterno (2) è quotato 2,47, mentre l’1 e il segno X vengono pagati rispettivamente 2,98 e 3,25. Nel palinsesto complessivo delle scommesse relative a questa sfida, i bookmaker Eurobet, GoldBet e SNAI propongono il 2 a 2,45.

Per consultare altre informazioni sulle quote scommesse e le manifestazioni sportive, puoi visitare la sezione dedicata