Home > SPORT > Calcio > Premier League: Liverpool all’esame Burnley

Premier League: Liverpool all’esame Burnley

Euro 2024: Repubblica Ceca contro Turchia

PREVIEW BURNLEY – LIVERPOOL

Arriva puntuale, come ogni anno, l’appuntamento con il tradizione Boxing Day di Premier League, che in questa stagione coincide con la diciannovesima giornata di campionato. Tra le cinque partite in programma nel giorno di Santo Stefano si conta la sfida che vedrà protagonista il Liverpool sul campo del Burnley. Le due squadre concorrono per obiettivi diametralmente opposti e il confronto rappresenta quasi un testacoda, visto che ad affrontarsi saranno la seconda e la penultima forza del torneo, con ben 28 lunghezze a dividerle. Se consideriamo gli ultimi cinque precedenti tra loro, il bilancio pende a favore degli ospiti, che hanno prevalso in tre occasioni, mentre i padroni di casa si sono imposti una sola volta. In un caso, invece, la gara è terminata in parità.

LA VIGILIA DEL BURNLEY

Dopo un avvio di stagione piuttosto turbolento, il Burnley sta provando a risollevare la propria situazione nelle ultime settimane. La vittoria per 5 a 0 ottenuta ai danni dello Sheffield alcune giornate fa ha ridato vigore alla formazione allenata da Vincent Kompany che, nonostante i due passi falsi nelle successive tre uscite, è riuscita a strappare l’intera posta anche al Fulham nell’ultimo turno. Ora i Clarets si trovano a tre lunghezze di distanza dalla zona salvezza. Nell’undici di partenza, il tecnico belga punterà sul tandem offensivo composto da Amdouni e Foster, con Bruun Larsen e Odobert che spingeranno lungo le corsie laterali di centrocampo.

LA VIGILIA DEL LIVERPOOL

Sul fronte opposto, al Liverpool non è riuscito il sorpasso al comando della classifica nello scontro diretto contro l’Arsenal, terminato in parità. Si è trattato del secondo pareggio consecutivo, entrambi arrivati davanti al proprio pubblico, per la compagine guidata da Jurgen Klopp, che comunque rimane quella ad aver perso il minor numero di partite (1). I Reds, però, devono guardarsi bene anche le spalle, in quanto sono stati raggiunti a quota 39 dall’Aston Villa. Nello schieramento iniziale, ci sarà spazio per il tridente d’attacco composto da Salah e Diaz ai lati di Gakpo.

PROBABILI FORMAZIONI

BURNLEY (4-4-2): Trafford; Vitinho, O’Shea, Beyer, Taylor; Bruun Larsen, Berge, Brownhill, Odobert; Amdouni, Foster. All. Kompany

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Konatè, van Vijk, Gomez; Szoboszlai, Endo, Jones; Salah, Gakpo, Diaz. All. Klopp

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro che mette di fronte Burnley e Liverpool, valevole per la diciannovesima giornata di Premier League, è in programma martedì 26 dicembre alle ore 18.30. L’evento sarà trasmesso in diretta televisiva su Sky Sport Uno, al canale 201 del satellite. Inoltre, sarà possibile seguire il match anche in streaming sulla piattaforma NOW, previa sottoscrizione di un abbonamento, oppure tramite l’app Sky Go, riservata ai clienti Sky.

QUOTE

Dando un’occhiata alle previsioni degli analisti di BetFlag, nella sfida di Premier League tra Burnley e Liverpool, gli ospiti partono nettamente favoriti. Infatti, la vittoria esterna (2) è quotata 1,40, mentre l’1 e il segno X vengono pagati rispettivamente 7,10 e 5,25. Nel palinsesto complessivo delle scommesse che si riferiscono a questa gara, i bookmaker Eurobet, GoldBet e SNAI propongono il 2 a 1,37.

Per consultare altre informazioni sulle quote scommesse e le manifestazioni sportive, puoi visitare la sezione dedicata