Home > SPORT > Calcio > FROSINONE – SALERNITANA E QUEL SAPORE DI “A”

FROSINONE – SALERNITANA E QUEL SAPORE DI “A”

Calcio-Serie B

Scontro al vertice tra la terza e la seconda in classifica con i padroni di casa leggermente favoriti

Non sarà un anticipo qualsiasi quello in programma domani sera, venerdì alle ore 21, allo stadio Benito Stirpe di Frosinone dove la formazione locale ospiterà una Salernitana che, con un solo punto all’attivo nelle ultime due gare di campionato, ha lasciato all’Empoli il primo posto in classifica e ora insegue ad un punto. Le due squadre attualmente occupano il secondo e terzo posto in graduatoria divise da un solo punto. Posta in palio, dunque, che vale veramente doppio in prospettiva promozione nonostante la conclusione del campionato cadetto sia tutt’altro che prossimo.

Sarà anche la centesima panchina di Alessandro Nesta, il tecnico dei laziali, che, proprio contro i campani, cerca risposte concrete per legittimare le aspettative per un programmato ritorno nella massima serie. Non ci sarà in campo il tecnico granata Fabrizio Castori squalificato che, alla vigilia del big match, ha ammesso: “Sarà una partita difficile contro una squadra di grande valore e grandi ambizioni”. Potrà contare nuovamente su Di Tacchio a centrocampo e Djuric in attacco ed anche Veseli e Karo, pur non al meglio della condizione fisica. Imbattuti da quattro turni, tre vittorie e un pareggio, tra i ciociari, invece, non sarà disponibile Novakovich, positivo al covid, con Nesta che probabilmente potrà contare su Ciano in attacco e Ariaudo in difesa. Gli analisti di BetFlag bancano l’1 a 2,00, distante dal 2 a 3,90 e con l’X a 3,20.