Home > SPORT > Calcio > E’ SFIDA SCUDETTO TRA ROMA ED INTER NON DA TRIPLA

E’ SFIDA SCUDETTO TRA ROMA ED INTER NON DA TRIPLA

La bandiera delle scommesse vede leggermente favoriti i nerazzurri e offrono il 2 a 2,33.

Avrebbe meritato uno stadio da tutto esaurito il prossimo lunch match in Serie A di domenica prossima. Una cornice di pubblico delle grandi occasioni per la sfida scudetto tra una Roma che continua a raccogliere consensi e punti ed un’Inter reduce dal sorprendente passo falso di Genova. Solo tre i punti in classifica dividono le due contendenti con i giallorossi che ambiscono ad agganciare al secondo posto proprio i nerazzurri.

Con il successo contro il Crotone la Roma ha portato a tre le vittorie consecutive recuperando importanti posizioni in classifica e ora sono a ridosso delle due battistrada milanesi. Fonseca non potrà disporre ancora di Mirante e forse di Pedro ma dovrebbe riproporre dal primo minuto Pellegrini, Veretout e Dzeko, che riprenderà il posto da centravanti. Torna disponibile anche Spinazzola con Borja Mayoral che dovrebbe partire dalla panchina.

            Conte, dal canto suo, dovrebbe recuperare Lukaku, che andrà ad affiancare Lautaro in attacco, e Vidal che prenderà il posto di Gagliardini. Indisponibili Pinamonti, Vecino e Danilo D’Ambrosio che ha avuto la peggio con il ginocchio ko in uno scontro di gioco con Mehdi Léris durante la gara contro la Sampdoria. Il reparto difensivo dovrebbe essere composto da Handanovic in porta protetto da Skriniar, de Vrij e Bastoni.

            Non è partita da tripla per gli analisti di BetFlag che propongono sulla lavagna gli ospiti leggermente favoriti ma 2 alto a 2,33, non lontanissimo dall’1 che moltiplica per 2,90 e con l’X a 3,50.