Home > SPORT > Calcio > SERIE A: PUNTI SALVEZZA IMPORTANTI FRA LO SPEZIA E IL BENEVENTO

SERIE A: PUNTI SALVEZZA IMPORTANTI FRA LO SPEZIA E IL BENEVENTO

PREVIEW SPEZIA-BENEVENTO
Sarà una partita molto importante quella in programma sabato pomeriggio (calcio d’inizio alle 15) fra lo Spezia e il Benevento e valevole per la ventiseiesima giornata di serie A. Si gioca allo stadio “Picco”, dove si troveranno di fronte due squadre che lottano per evitare la retrocessione. Entrambe neo promosse stanno cercando di rimanere lontani dalla zona rossa. Al momento, le due squadre vantano cinque lunghezze di vantaggio sul Torino, terzultimo, che, però, deve recuperare due partite, rinviate causa covid-19. Sarà nuovamente sfida fra i due tecnici, Vincenzo Italiano e Filippo Inzaghi che ormai si conoscono a menadito. Nella gara di andata vinse uno straripante Spezia, al Vigorito, con il punteggio di 3 a 0.

LA VIGILIA DELLO SPEZIA
Un punto nelle ultime tre partite. Non è proprio il momento migliore della stagione, dal pu nto di vista dei risultati, per lo Spezia che, dopo aver battuto in sequenza Sassuolo e Milan, ha collezionato soltanto un punto negli ultimo 270 minuti. Ko con Fiorentina e Juventus, in trasferta, subendo 6 gol (tre a Firenze e tre a Torino), mentre con il Parma è venuto fuori un pari in rimonta, dopo l’iniziale doppio vantaggio dei ducali.
Contro il Benvento, dunque, i liguri vorranno ritrovare il successo per allontanarsi dalla zona caldissima della graduatoria. Spezia che in casa ha ottenuto solo 10 dei 25 punti conquistati in totale, ma, il “Picco”, è stato teatro della splendida affermazione dei bianconeri contro il Milan, attuale vicecapolista del campionato. Mister Italiano ritrova Nzola che, in avanti, potrebbe giocare con Verde e Gyasi.

LA VIGILIA DEL BENEVENTO
È un Benevento in crisi di astinenza quello che, sabato pomeriggio, affronterà in trasferta lo Spezia. I giallorossi sono stati risucchiati nelle sabbie mobili della graduatoria dopo un lungo periodo senza vittoria. L’ultimo successo dei sanniti, infatti, risale allo scorso 6 gennaio quando Lapadula e compagni espugnarono Cagliari. Dal giorno dell’Epifania in poi, cinque sconfitte e quattro pareggi hanno ricacciato le “streghe” quasi negli inferi della classifica. L’ultima battuta d’arresto, fra l’altro, è stata molto pesante. Il 3 a 0 subìto in casa da parte dell’ottimo Verona ha scosso l’ambiente che, adesso, s’interroga sul futuro immediato. Il match con lo Spezia, dunque, potrà rappresentare lo spartiacque della stagione.
Mister Filippo Inzaghi riavrà a disposizione il difensore Glik, mentre Iago Falque resta ancora in forte dubbio.

PROBABILI FORMAZIONI SPEZIA-BENEVENTO
Spezia (4-3-3): Provedel; Vignali, Ismajli, Erlic, S. Bastoni; Estevez, Ricci, Maggiore; Verde, Nzola, Gyasi. Allenatore: Italiano.
Benevento (4-3-2-1): Montipò; Depaoli, Tuia, Glik, Foulon; Ionita, Schiattarella, Hetemaj; Viola, Caprari; Lapadula. Allenatore: F. Inzaghi.

DOVE VEDERLA IN TV
Spezia-Benevento sarà trasmessa in diretta tv esclusiva su Sky Sport e sarà visibile anche in streaming sulla piattaforma Sky Go.

QUOTE
Leggermente favorita lo Spezia per BetFlag ed i suoi analisti che propongono l’1 a 2.17, mentre l’X è a 3.50, il successo del Benevento vale 3.45 la posta.