Home > SPORT > Calcio > SERIE A: SFIDA TRA UDINESE E SASSUOLO PER CHIUDERE IL DISCORSO SALVEZZA

SERIE A: SFIDA TRA UDINESE E SASSUOLO PER CHIUDERE IL DISCORSO SALVEZZA

PREVIEW UDINESE-SASSUOLO

Il secondo anticipo della ventiseiesima giornata di Serie A vede sfidarsi Udinese e Sassuolo. Ad affrontarsi due formazioni che possono vantare una posizione di classifica relativamente tranquilla. Due le posizioni di distacco tra i due club, ma con una distanza in termini di punti tutt’altro che ininfluente. Più avvantaggiato è il Sassuolo che occupa la nona posizione a quota 36 punti, undicesima invece la formazione friulana con 29 punti. Un match che si prospetta quindi aperto ad ogni possibilità con i padroni di casa che vogliono comunque continuare a stupire dopo il pareggio-beffa con la vicecapolista Milan, in grado di acciuffare l’1-1 a pochi secondi dal termine. I neroverdi sono invece reduci da due pareggi consecutivi con Napoli e Bologna mentre la gara con il Torino, rinviata per Covid, verrà recuperata il prossimo 17 marzo.

 

LA VIGILIA DELL’UDINESE

L’Udinese deve ancora assorbire la beffa del “Meazza”. I bianconeri già pregustavano il colpaccio ai danni del Milan per poi subire il pareggio a tempo ormai scaduto. Per la squadra di Gotti resta comunque la soddisfazione di aver ben figurato contro la vicecapolista, a conferma di un campionato fin qui soddisfacente con una salvezza che sembra ormai vicinissima. I friulani hanno fin qui raccolto 29 punti, frutto di sette vittorie, otto pareggi e dieci sconfitte. Riguardo alla possibile formazione, il tecnico Gotti dovrebbe puntare ancora sulla coppia d’attacco Llorente-Nestorovski, probabile il ritorno di Stryger Larsen dal primo minuto.

 

LA VIGILIA DEL SASSUOLO

Dopo aver fermato sul pari il Napoli, il Sassuolo vuole continuare a correre per chiudere definitivamente il discorso salvezza e provare ad avvicinarsi alla zona Europa. I neroverdi stazionano al nono posto in graduatoria con 36 punti e la gara con il Torino, rinviata causa Covid, da recuperare il prossimo 17 marzo. Fin qui per i ragazzi di De Zerbi nove vittorie, nove pareggi e solo sei sconfitte, un risultato quasi da grande. Per la sfida della “Dacia Arena”, la formazione emiliana dovrebbe presentarsi con il 4-2-3-1 già visto nel match con il Napoli. Pochi cambi tattici con Caputo in avanti supportato dal tridente Berardi-Djuricic – Traoré, quest’ultimo in ballottaggio fino all’ultimo con Defrel).  Fermi ancora ai box Boga, Bourabia e Chiriches.

 

PROBABILI FORMAZIONI UDINESE-SASSUOLO

Udinese (3-5-1-1): Musso; Becao, Bonifazi, Nuytinck; Stryger Larsen, De Paul, Walace, Arslan, Zeegelaar; Pereyra; Nestorovski. Allenatore: Gotti

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Marlon, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Obiang; Berardi, Traore, Djuricic; Caputo. Allenatore: De Zerbi

 

DOVE VEDERLA IN TV

ll match tra Udinese e Sassuolo, in programma sabato 6 marzo alle 18, per la ventiseiesima giornata di Serie A, verrà trasmesso in esclusiva da Sky Sport (canale 251 e canali 473 e 483 del digitale terrestre). Gli abbonati possono utilizzare anche la piattaforma disponibile su SkyGo.

 

QUOTE

Gli analisti di Betflag vedono leggermente favorita l’Udinese con l’1 quotato a 2.50. Il successo del Sassuolo è invece pagato a 2.77 mentre il pareggio sala a 3.35.