Home > CAVALLI > NEGLI STATI UNITI A LOUISVILLE SI CORRE IL 147° KENTUCKY DERBY

NEGLI STATI UNITI A LOUISVILLE SI CORRE IL 147° KENTUCKY DERBY

Kentucky Derby all'ippodromo Churchill Downs di Louisville negli Stati Uniti

Mancano ormai pochi giorni al primo dei tre appuntamenti della Triple Crown in programma all’ippodromo Churchill Downs di Louisville negli Stati Uniti: il 147° Kentucky Derby. Le altre due prove sono le Preakness Stakes di metà maggio e le Belmont Stakes di inizio giugno. Gli ultimi grandi vincitori di questo ambito riconoscimento sono stati Justify ed American Pharoah. Facendo un tuffo nel passato vogliamo ricordare che trentasette anni fa il grande Affirmed, “cavallo fenomeno”, vinse la Triple Crown, ma soffrì e tanto nel match contro l’indimenticabile Sirlad in un Handicap selettivo.

Il cavallo più atteso quest’anno è Essential Quality (3.25/1), l’alfiere di Godolphin, che alla vigilia sembra avere il pallino in mano della corsa, ma nulla va dato per scontato. Il betting antepost di BetFlag propone Rock Your World (6/1), Concert Tour (7.50/1), Caddo River (17/1), Highly Motivated (9/1), Hot Rod Charlie (10/1) e Known Agenda (13/1).

Anche gli americani presentano Essential Quality come favorito acclarato in una speciale classifica a punti, che nasce dalle precedenti corse disputate dai vari cavalli in base alle performances ottenute: Essential Quality (140), Hot Rod Charlie (110), Super Stock (109), Like the King (104) e Known Agenda (102).

Vediamo, invece, dove sono collocati gli altri considerati da BetFlag secondo questa speciale classifica USA: Rock Your World (100), Concert Tour forse non sarà presente al via (informazione pervenuta il 22/04/2021 dall’ufficio stampa del Kentucky Derby), Caddo River (50), Highly Motivated (50).

Attenzione però perché ai punti sembrano essere quasi tutti inquilini difficili per chiunque ambisca al gradino più alto del podio del Derby americano per eccellenza, ovviamente se saranno alla partenza: Bournonic (100), Medina Spirit (74), Midnight Bourbon (66), Mandaloun (52), Helium (50), Soup and Sandwich (40), Dynamic One (40), Sainthood (40), Hidden Stash (32), Dream Shake (30), O Besos (25) e Get Her Number (20).

Per come si è proposto nel Florida Derby e per come si è espresso il suo jockey Irad Ortiz Jr. dopo la corsa Known Agenda ha le carte in regola per tagliare il traguardo tra i primi tre.