Home > SPORT > Altri Sport > Golf: domani parte il PGA Championship

Golf: domani parte il PGA Championship

Domani comincia il PGA Championship

LA STORIA DEL PGA CHAMPIONSHIP

Il PGA Championship è un torneo professionistico di golf che nacque nel 1916, pochi mesi dopo la fondazione della PGA of America. La prima edizione si svolse a Bronxville, nello stato di New York, e fino al 1958 prevedeva una fase di qualificazione, giocata con la formula dello stroke play, e una fase finale, giocata invece con quella del match play. Successivamente fu adottato l’attuale formato stroke play anche per la seconda fase, con 72 buche giocate nel giro di quattro giorni. Il detentore del trofeo è lo statunitense Collin Morikawa, mentre il record di vittorie appartiene a Jack Nicklaus e Walter Hagen, con cinque titoli a testa, con Tiger Woods alle loro spalle con quattro.

PREVIEW PGA CHAMPIONSHIP 2021

Quest’anno il torneo è giunto alla sua 103esima edizione, si disputerà a Kiawah Island, nella Carolina del Sud, e sarà il percorso più lungo di sempre in un Major. In ogni giornata sarà data la possibilità a diecimila spettatori di assistere agli incontri. Il campione in carica Morikawa cercherà di difendere il titolo dagli attacchi Jordan Spieth, il quale è tornato a livelli molto alti e vorrà sicuramente essere incoronato vincitore per completare il Grande Slam, impresa riuscita ai soli Sarazen, Hogan, Player, Nicklaus e Woods. Gli occhi saranno puntati anche su Dustin Johnson e Jon Rahm, quest’ultimo attualmente in terza posizione nel ranking mondiale ma ancora a secco di successi in un Major. Saranno presenti anche McIlroy e l’italiano Molinari.

DOVE VEDERLO IN TV

Il torneo statunitense PGA Championship, che partirà domani per concludersi domenica 23 maggio, sarà trasmesso in diretta televisiva su Sky Sport Uno e Sky Sport Arena, rispettivamente ai canali 201 e 205 del satellite. Inoltre sarà possibile seguire la competizione in streaming attraverso l’app di Sky Go, per i clienti Sky, oppure sulla piattaforma NOW.

QUOTE

Secondo gli analisti di BetFlag, nel testa a testa tra Spieth e Johnson, il secondo (1,83) è in vantaggio sul primo (1,95), ma in quello tra lui e Mcilroy, la vittoria di quest’ultimo è data a 1,78, mentre il successo di Johnson è quotato 2,00.