Home > SPORT > Tennis > Tennis, Wimbledon: lunedì 28 giugno scatta la 134esima edizione

Tennis, Wimbledon: lunedì 28 giugno scatta la 134esima edizione

Tennis: domenica la finale maschile fra Djokovic e Berrettini

WIMBLEDON 2021

Il torneo di Wimbledon è il terzo Slam della stagione tennistica, preceduto dall’Australian Open e dagli Open di Francia e seguito dagli US Open, ed è l’unico Slam ad essere giocato sull’erba. Da sempre considerato il più affascinante torneo in assoluto è il più antico evento nello sport del tennis, tanto che le primissime edizioni risalgono alla fine dell’800, 1877 in campo maschile e 1884 fra le donne.
Mattatori e recordman sono Martina Navrátilová in campo femminile con ben 9 successi (il primo risalente al 1978) e Roger Federer che ha alzato per ben 8 volte al cielo il trofeo, la prima volta nel 2003.
La 134esima edizione di Wimbledon (26,98 milioni di sterline il montepremi), dopo la fase delle qualificazioni, comincerà ufficialmente lunedì 28 giugno con gli incontri del primo turno. Lo scorso anno, causa pandemia, non si è disputata, mentre quest’anno è prevista la presenza del pubblico che, a meno di nuove restrizioni, dovrebbe essere a pieno regime per le due finali e anche per le semifinali (si partirà con il 50% della capienza).

I PARTECIPANTI E I FAVORITI

In campo maschile c’è grande attesa per Roger Federer che esordirà contro Mannarino ed è finito nel quarto di Medvedev. Tsitsipas è dalla parte di Djokovic (i due hanno disputato la finale del Roland Garros). Djokovic resta il naturale favorito, mentre saranno assenti Rafa Nadal e Dominic Thiem. Possibile ruolo diousider per l’italiano Matteo Berrettini (numero 7 del seeding), fresco vincitore del Queen’s. La pattuglia azzurra, a Wimbledon, è completata da Jannik Sinner, Lorenzo Sonego, Fabio Fognini, Lorenzo Musetti, Gianluca Mager, Stefano Travaglia, Marco Cecchinato, Andreas Seppi e Salvo Caruso.
In campo femminile la testa di serie numero 1 è Ashleigh Barty, che a Parigi si è dovuta ritirare al secondo turno e da allora non ha più giocato, mentre non ci saranno la campionessa dell’ultima edizione (2019) Simona Halep né Naomi Osaka che si è presa una pausa per motivi personali. Fra le favorite in lizza ci sarà anche Serena Williams alla caccia del 24esimo slam, ma occhio alla numero 2 Aryna Sabalenka. Tre le italiane presenti: Camila Giorgi, Martina Trevisan e Jasmine Paolini.

DOVE VEDERLI

Il torneo di Wimbledon che comincia lunedì 28 giugno e si conclude domenica 11 luglio sarà visibile, in modalità pay per views, sui canali Sky.

QUOTE

Per quanto riguarda il testa a testa del primo turno, Hubert Hurkacz è favorito, per Betflag e i suoi analisti, nei confronti dell’italiano Lorenzo Musetti. Hurkacz è a lavagna a 1.63.