Home > SPORT > Calcio > Euro 2020: Svezia e Ucraina per un posto nei quarti

Euro 2020: Svezia e Ucraina per un posto nei quarti

Euro 2020: ultimo ottavo di finale fra Svezia e Ucraina

PREVIEW SVEZIA – UCRAINA

Si disputerà martedì 29 giugno, alle 21, la sfida fra la Svezia e l’Ucraina, valevole per gli ottavi di finale di Euro 2020. Si tratta dell’ultimo ottavo di finale che completa la griglia. La vincente affronterà una fra Inghilterra e Germania che qualche ora prima si affronteranno a Wembley.
La sfida di «Hampden Park» si preannuncia abbastanza equilibrata, seppur le due squadre arrivano a questo importante appuntamento con due percorsi diametralmente opposti. L’Ucraina è leggermente in vantaggio nel computo delle vittorie per 2 a 1.

LA VIGILIA DELLA SVEZIA

La Svezia, galvanizzata dal primo posto ottenuto nella fase eliminatoria, continua ad alimentare il sogno di arrivare più avanti possibile in questo torneo, anche senza il suo simbolo, ovvero Ibrahimovic. La selezione gialloblù non superava la prima fase di un campionato d’Europa dall’edizione del 2004 e ora, con il rientro di Kulusevski, dopo la positività al Covid, alza la propria competitività. La formazione allenata da Andersson può vantare una buona solidità difensiva, garantita da una retroguardia che ha concesso una media di 0,38 reti a incontro nelle precedenti otto uscite ufficiali, mantenendo la porta inviolata in sei circostanze. Nell’undici di partenza il versatile centrocampista della Juventus farà coppia con Isak in avanti, mentre sulla linea dei centrocampisti agiranno sulle corsie esterne Forsberg, già autore di tre marcature, e Larsson.

LA VIGILIA DELL’UCRAINA

Nonostante si sia qualificata agli ottavi con soli tre punti, agevolata solo dalla migliore differenza reti, l’Ucraina vuole proseguire la sua avventura a Euro 2020. Per centrare il primo successo in una gara da dentro o fuori in un Europeo, gli ucraini dovranno senz’altro migliorare questo aspetto. Nello schieramento iniziale spazio al tridente composto da Yarmolenko, Yaremchuk e Shaparenko.

PROBABILI FORMAZIONI SVEZIA – UCRAINA

SVEZIA (4-4-2): Olsen; Lustig, Lindelöf, Danielsson, Augustinsson; S. Larsson, Olsson, Ekdal, Forsberg; Kulusevski, Isak. Commissario tecnico: Andersson.
UCRAINA (4-3-3): Buschchan; Karavaev, Zabarnyi, Matviyenko, Mykolenko; Malinovskyi, Sydorchuk, Zinchenko; Yarmolenko, Yaremchuk, Shaparenko. Commissario tecnico: Shevchenko.

DOVE VEDERLA IN TV

Il match fra la Svezia e l’Ucraina, in programma martedì 29 giugno alle 21, e valevole per gli ottavi di finale di Europa League, sarà trasmesso, su Rai 1 e, in modalità pay per views, sui canali Sky.

QUOTE

Favorita la Svezia per Betflag e i suoi analisti che propongono l’1 a 2.42, mentre il successo dell’Ucraina è bancato a 3.20 l’X vale 3.10.
Bet 365 propone l’1 a 2.40.