Home > SPORT > Calcio > Serie B: Monza punta a vincere contro il Cittadella

Serie B: Monza punta a vincere contro il Cittadella

Mondiale: Corea del Sud contro Portogallo

PREVIEW MONZA – CITTADELLA

Nona giornata di campionato per quanto riguarda la serie cadetta. Torna la Serie B con una sfida importantissima in ottica classifica. Il Monza ospita il Cittadella per cercare tre punti utili a scalare la classifica. Alla luce della graduatoria, i lombardi fanno parte delle squadre delusioni fino ad ora specialmente per gli ingenti investimenti fatti dalla società. Di contro il Cittadella sta conducendo la sua classica stagione solida senza fare “il passo più lungo della gamba”. Atteggiamento fondamentale per una piccola realtà che ha messo radici profonde in Serie B. Gli ultimi precedenti risalgono ai playoff dell’ultima stagione. Nella doppia semifinale i veneti ebbero la meglio, centrando l’accesso alla finale, poi persa contro il Venezia. Nei cinque incroci più recenti, però, il bilancio è in perfetta parità con due vittorie per parte, mentre in una sola occasione la sfida si è conclusa senza vincitori né vinti.

LA VIGILIA DEL MONZA

Come sottolineato in precedenza, il Monza sta deludendo ampiamente le aspettative. I lombardi al pari del Parma di Buffon stanno mancando totalmente i risultati sul campo come conferma la classifica deficitaria. Grandi difficoltà per mister Stroppa che non riesce a far mantenere alla propria squadra un target elevato nelle prestazioni e, conseguentemente, nei risultati. Nelle prime otto giornate, infatti, sono solo due le vittorie. Allargando il raggio, le ultime cinque gare hanno portato in dote anche due pareggi e due sconfitte. La vetta dista ben nove punti, mentre il secondo posto sei. Nel mezzo, però, ci sono dodici squadre. Da sottolineare anche il dato allarmante della difesa con 14 reti incassate, quinto peggior reparto arretrato dell’intero campionato. Nel 352 iniziale, mister Stroppa si affiderà alla coppia d’attacco formata da Ciurria e Mota Carvalho, con Pereira e Carlos Augusto sulle corsie esterne di centrocampo.

LA VIGILIA DEL CITTADELLA

Ci sarà Musso in panchina ma il leader di questo gruppo è mister Gorini. Pesante l’eredità che ha raccolto il neo tecnico dopo il lungo ciclo di Venturato durato sei stagioni. Come detto in precedenza, il Cittadella è una squadra quadrata che ha messo radici profonde in Serie B. Le prime otto giornate hanno mostrato un andamento altalenante nei risultati ma in linea con il livello tecnico della compagine. L’obiettivo resta sempre la salvezza tranquilla con capatine importanti ai playoff. La finale dello scorso anno ne è la prova certificata e fondamentale. In campionato, sono tredici i punti conquistati con quattro vittorie, tre sconfitte ed un solo pareggio. Nell’undici di partenza i veneti si schiereranno con il marchio di fabbrica 4312: tandem offensivo composto da Baldini e Okwonkwo, supportati da Antonucci, che ricoprirà il ruolo di trequartista. Nelle ultime cinque gare, due vittorie, un pareggio e due sconfitte.

PROBABILI FORMAZIONI MONZA – CITTADELLA

MONZA (3-5-2): Di Gregorio; Donati, Marrone, Caldirola; Pereira, Valoti, Barbers, Mazzitelli, Carlos Augusto; Mota Carvalho, Ciurria. All. Stroppa

CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati; Cassandro, Perticone, Adorni, Benedetti; Vita, Danzi, Branca; Antonucci; Okwonkwo, Baldini. All. Musso

DOVE VEDERLA IN TV

Il match tra Monza e Cittadella, in programma sabato 23 ottobre alle 14, sarà trasmesso da DAZN e Sky Sport.

QUOTE

Decisamente favorito il Monza per BetFlag ed i suoi analisti che propongono l’1 a 2, il 2 a 3,60 con l’X che moltiplica per 3,35.

L’1 viene proposto a 1,95 da Bet365; a 1,97 da Unibet.