Home > SPORT > Altri Sport > Volley, Champions League: formalità per Perugia contro il Fenerbahce

Volley, Champions League: formalità per Perugia contro il Fenerbahce

Volley SuperLega: Lube contro Trento

PREVIEW PERUGIA – FENERBAHCE

Ultimo appuntamento per la fase a gironi dell’edizione corrente della CEV Champions League di volley. Tra oggi e domani, infatti, andrà in scena la sesta giornata di questa prima parte del torneo, nella quale saranno impegnate anche tre italiane, tra cui Perugia, che al PalaBarton riceverà il Fenerbahce. Si tratta di una sfida il cui risultato è ininfluente ai fini della qualificazione al turno successivo, in quanto le due squadre sanno già quale futuro le attende in ambito internazionale. Questi due club si sono affrontati in tre occasioni prima del confronto di domani, tutti quanti in questa competizione. Il bilancio pende totalmente a favore dei padroni di casa, che hanno avuto la meglio tutte e tre le volte.

LA VIGILIA DI PERUGIA

Come anticipato precedentemente, per Perugia questo impegno rappresenta un pro forma, poiché è già certa di approdare ai quarti di finale come prima classificata del Gruppo E, grazie a un cammino privo di passi falsi. Infatti, la compagine allenata da Nikola Grbic, che proverà a sollevare il trofeo per il secondo anno di fila dopo il trionfo con lo ZAKSA, ha ottenuto cinque successi in altrettante gare giocate. Inoltre, gli umbri hanno sempre guadagnato l’intera posta con il risultato di 3-0, quindi non hanno concesso agli avversari nemmeno un set. Pertanto, ci sono alte probabilità che la Sir mantenga la propria imbattibilità. Nello schieramento iniziale, Giannelli opererà in palleggio, con Leon e Anderson come lati e Rychlicki in diagonale.

LA VIGILIA DEL FENERBAHCE

Dopo un avvio convincente, il Fenerbahce ha infilato una striscia negativa di tre sconfitte consecutive, compromettendo in maniera definitiva il passaggio alla fase a eliminazione diretta. La formazione guidata dall’argentino Daniel Castellani, infatti, terminerà la propria avventura europea al terzo posto del raggruppamento, qualunque sia il risultato che si verificherà nel match di domani. In patria, attualmente i turchi occupano il ruolo di terza forza del campionato, con soli cinque k.o. in diciannove uscite ufficiali. Nonostante un destino già segnato, il team di Istanbul cercherà di onorare al meglio il cammino percorso fin qui.

PROBABILI FORMAZIONI

Perugia: Giannelli, Rychlicki, Leon, Anderson, Solé, Mengozzi, Piccinelli (L). All. Grbic

Fenerbahce: la formazione non è al momento disponibile. 

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro tra Perugia e Fenerbahce, valevole per la sesta e ultima giornata della fase a gironi della Champions League di volley, è prevista per domani sera alle ore 20.30. La gara sarà visibile in diretta e in esclusiva su Discovery+ ed Eurosport Player, piattaforme streaming che hanno acquisito i diritti di tutte le partite della competizione internazionale.

QUOTE

Secondo i pronostici degli esperti in betting di BetFlag, alla gara della Champions League di volley tra Perugia e Fenerbahce, i padroni di casa si presentano da favoriti. La vittoria casalinga (1), infatti, è bancata a 1,01, mentre il 2 viene messo a lavagna a 9,55.