Home > CAVALLI > 2 APRILE 2022, tracciato di Ayr

2 APRILE 2022, tracciato di Ayr

Epatante

Le corse dei cavalli ad Ayr risalgono al 1576, ma il primo incontro ufficiale non ebbe luogo fino al 1771 in un ippodromo situato nella zona Seafield della città. Questo primo ippodromo era un miglio ovale con curve strette. All’inizio, le corse erano supportate dalla nobiltà terriera locale e dai membri della Caccia Caledoniana.

Nel 1824 fu istituito il più importante meeting di corse di Ayr, il Western Meeting e nel 1838 si disputò la più preziosa competizione per cavalli di due anni della stagione in Gran Bretagna, mentre la Ayr Gold Cup fu un handicap istituito nel 1855 ed è ora l’handicap sprint più ricco d’Europa. A causa delle ridotte dimensioni della pista e dei limiti delle dimensioni del paddock, fu infine cercato un nuovo sito per l’ippodromo e nel 1907, il tracciato fu spostato nella sua posizione attuale nella zona di Craigie.

 

Doppio miglio classico, corsa siepi G2 Limited Hp classe 1 per cavalli di 4 anni ed oltre, Scottish Champion Hurdle

Epatante, regolare, sa vincere ed il 15 marzo a Cheltenham è stato secondo dietro al grande Honeysuckle. Onemorefortheroad, altro soggetto che attira l’attenzione degli appassionati, è quarto il 12 marzo in G3 a Sandown. Ci piace Milkwood che forse rivedremo per questo ingaggio, dopo che ha corso ad Uttoxeter il 3 ottobre 2021 finendo solo quarto, fresco corre meglio dice il suo trainer Neil Mulholland. First Street e West Cork, per ora concludono i papabili evidenti da podio in attesa dell’ultimo forfait.

Sorprese: A Different Kind, Anna Bunina, Balco Coastal, Barrichello, Iceo, Nells Son, Playful Saint e Richmond Lake.

 

6400 metri, Grand National Hp Steeple-Chase (G3), classe 1 per cavalli di 5 anni ed oltre.

Kitty’s Light, è un Nathaniel che il 26 febbraio 2022 è secondo dietro a Cap Du Nord nel Trophy Hp Chase (G3).

Win My Wings, è una Gold Well che nelle ultime due uscite fornite in Gennaio e Febbraio ha vinto.

Corach Rambler, è un Jeremy che il 15 marzo 2022 sul tracciato di Cheltenham in G3 ha vinto con superiorità.

Questi i tre che sembrano per ora intriganti, prima dei forfait, sono ancora 50 gli iscritti, il terreno è dato da buono a morbido e le fences da superare durante il percorso sono 27.