Home > SPORT > Calcio > Nations League: la Spagna sfida la Repubblica Ceca

Nations League: la Spagna sfida la Repubblica Ceca

Nations League: Polonia contro Olanda

PREVIEW REPUBBLICA CECA – SPAGNA

Novanta minuti sono andati già in archivio, i primi della nuova fase a gironi della Nations League. La Spagna deve inseguire e punta al blitz in casa della Repubblica Ceca. I padroni di casa, al contrario, provano già la fuga nel match dello stadio “Eden” di Praga. La nazionale di mister Silhavy ha vinto all’esordio per 2-1 mentre la Spagna ha colto un pareggio nello scontro diretto contro il Portogallo. Alla luce di tutto questo, le furie rosse sono chiamate a conquistare il bottino pieno e gli stessi bookmakers danno la squadra di Luis Enrique favorita nella sfida contro i padroni di casa.

LA VIGILIA DELLA REPUBBLICA CECA

Possibile conferma del 343 molto equilibrato in campo e capace di mutare forma tra fase offensiva e difensiva. La Repubblica Ceca è, senza dubbio, una buona squadra che può dare del filo da torcere a chiunque. Aver inaugurato la Nations League con un 2-1 contro la Svizzera è stato importante non solo per i tre punti ma anche per l’avversario affrontato. Gli elvetici, infatti, saranno protagonisti al prossimo mondiale in Qatar dopo aver ottenuto il pass nel girone contro l’Italia. Il successo è arrivato per un autogoal, ma il match era stato sbloccato già in apertura dalla rete di Kuchta. Particolare curiosità c’è nel seguire le prestazioni di Zima mentre l’ex Sampdoriano Jankto agirà da ala d’attacco. Sempre alta la qualità a centrocampo attraverso i piedi di Soucek.

LA VIGILIA DELLA SPAGNA

La candidata a vincere il raggruppamento ed essere protagonista in Nations League. Tutti ricordiamo la fase playoff dell’ottobre scorso in cui la squadra di Luis Enrique eliminò l’Italia per 1-2 a San Siro. Preludio, poi, della finale persa contro la Francia con il medesimo risultato. Da quel momento in poi, la Spagna non ha più subito KO. Quattro vittorie consecutive contro Grecia, Svezia, Albania e Islanda. Un ottimo ruolino di marcia tra amichevoli e qualificazioni mondiali con 9 reti segnate ed appena una subita. In particolare va sottolineato il grande cinismo sotto porta nel saper vincere anche le gare di misura. La serie di vittorie è stata interrotta dal pareggio per 1-1 contro il Portogallo. A differenza della squadra di Cristiano Ronaldo, le furie rosse hanno già intrapreso un percorso di cambiamento e ringiovanimento della rosa. Gavi è uno dei simboli del nuovo corso spagnolo che punta davvero in alto sotto la guida di Luis Enrique.

PROBABILI FORMAZIONI REPUBBLICA CECA – SPAGNA

Repubblica Ceca (3-4-3): Vaclik; Zima, Brabec, Krejci; Coufal, Sadilek, Soucek, Zeleny; Jankto, Kuchta, Hlozek. Allenatore: Silhavy

Spagna (4-3-3): Simon; Azpilicueta, Llorente, Torres, Alba; Soler, Busquets, Gavi; Torres, Morata, Sarabia. Allenatore: Luis Enrique

DOVE VEDERLA IN TV

Il match tra Repubblica Ceca e Spagna, in programma domenica 5 giugno alle 20:45, non avrà una copertura televisiva.

QUOTE

Decisamente favorita la Spagna per BetFlag ed i suoi analisti che propongono il 2 a 1.73; l’1 a 4.55 con la X che moltiplica per 3.65.

Il 2 viene proposto a 1.70 da Eurobet; a 1.65 da Goldbet; a 1.70 da Sisal.