Home > SPORT > Altri Sport > Giochi Mediterraneo: sfida Turchia-Francia nel volley

Giochi Mediterraneo: sfida Turchia-Francia nel volley

Qualificazioni Europei: Spagna contro Georgia

PREVIEW TURCHIA – FRANCIA

Grande attenzione mediatica e un cambiamento radicale anche nella visibilità verso tifosi e addetti ai lavori. La diciannovesima edizioni dei Giochi del Mediterraneo ha preso il via in Algeria nella città di Orano. Il ricco programma multidisciplinare ci accompagnerà sino al 5 luglio. Tra le gare più seguite ci sono quelle, sicuramente, del volley. La fase a gironi, con protagonista anche l’Italia, ha già dato i primi esiti con le gare disputate nel weekend. Oggi si proseguirà con la seconda giornata mentre domani si chiuderà con la terza per il gruppo A, B e C.

LA VIGILIA DELLA TURCHIA

Concentrandoci sul secondo raggruppamento, la Turchia si trova già al comando con tre punti. Si apre una fase di grande incertezza per capire chi saranno le due promosse. Di certo l’esordio della nazionale turca è stato spettacolare: un netto 3-0 inflitto ai padroni di casa dell’Algeria da non sottovalutare assolutamente. Oggi ci sarà la sfida alla Grecia che ci darà un quadro più preciso in vista dello scontro diretto contro la Francia di domani. I transalpini, infatti, appaiono come i diretti interessati nella corsa alla qualificazione.

LA VIGILIA DELLA FRANCIA

La Francia, infatti, scenderà in campo nella giornata odierna contro l’Algeria. Per gli addetti ai lavori sarà una vittoria che rilancerebbe la squadra verso la vetta del girone considerando la sfida ostica che la Turchia affronterà contro la Grecia. Primo obiettivo, quindi, vincere oggi cercando di aggiudicarsi il match con il 3-0. I due punti in classifica, infatti, sono frutto del 3-2 ottenuto contro i greci. Sul conto complessivo dei set e sugli scontri diretti, si deciderà il primo posto finale. Tutto in ballo nelle prossime 48 ore.

DOVE VEDERLA IN TV

Il match tra Turchia e Francia, in programma martedì 28 giugno alle 22, sarà trasmesso sul sito ufficiale del CONI.

QUOTE

*Dati al momento non disponibili*