Home > SPORT > Calcio > CHAMPIONS LEAGUE: LA SFIDA TRA DINAMO ZAGABRIA E MILAN

CHAMPIONS LEAGUE: LA SFIDA TRA DINAMO ZAGABRIA E MILAN

Champions League: Psg contro Benfica

PREVIEW DINAMO ZAGABRIA-MILAN

Si giocherà domani, martedì 25 ottobre alle 21, la sfida di Champions League tra Dinamo Zagabria e Milan. I rossoneri hanno bisogno di vincere per alimentare le chance di passare il turno. La Dinamo, invece, cercherà di portare a casa il risultato per mantenersi almeno in corsa per il terzo posto. All’andata i ragazzi di Pioli sono riusciti a ottenere i 3 punti vincendo meritatamente per 3-1 con i gol di Giroud, Saelemaekers e Pobega. Il bilancio complessivo degli scontri diretti vede il Milan in netto vantaggio per 5 vittorie a 1, nel mezzo anche 1 pareggio. L’unico successo dei croati risale al primo incrocio fra queste due squadre, in occasione della Mitropacup 1966/67, finito 1-0 al Maksimir.

LA VIGILIA DELLA DINAMO ZAGABRIA

I croati vengono da un pareggio in campionato per 1-1 contro l’Hajduk di Spalato. Questo match, disputatosi solo 3 giorni fa, ha segnato un momento decisivo nella corsa al titolo nazionale, mettendo di fronte la 1ª e la 2ª forza del campionato. La Dinamo ha difeso la testa della HNL, mantenendosi a 8 punti di distacco dall’Hadjuk, un risultato importante che gli consentirà di affrontare la Champions con l’entusiasmo giusto. D’altro canto, Cacic è stato obbligato a mandare in campo quasi tutti i titolari, una scelta che potrebbe avere delle conseguenze sulla tenuta della squadra. Domani gli unici cambi rispetto al match di Spalato dovrebbero riguardare Ristovski e Ivanusec, pronti a prendere il posto di Moharrami e Baturina.

LA VIGILIA DEL MILAN

Il Milan viene da una tranquilla vittoria per 4-1 contro il Monza. Un risultato che ha permesso ai rossoneri di sorpassare l’Atalanta andando a prendere il 2° posto in campionato. Sabato, Pioli si è affidato alle seconde linee, facendo rifiatare per 90 minuti Giroud e Tonali e concedendo solo uno spezzone di partita a Leao, Kalulu e De Ketelaere. L’unica cattiva notizia riguarda lo stop di Brahim Diaz, che durante il match ha avvertito un fastidio al gluteo sinistro, probabilmente una contusione. Nonostante il problema lo spagnolo sembra aver smaltito il guaio e sarà sicuramente a disposizione dell’allenatore. Domani, al posto suo, potrebbe agire Krunic alle spalle di Giroud, accompagnato sulle fasce da Leao e Rebic. A centrocampo si riformerà la coppia Tonali-Bennacer, con Theo e Kalulu da terzini. In difesa giocheranno Kjaer e Gabbia, rimane fuori lo squalificato Tomori.

LE PROBABILI FORMAZIONI

DINAMO ZAGABRIA (4-2-3-1): Livakovic; Ristovski, Sutalo, Peric, Ljubicic; Ademi, Misic; Spikic, Ivanusec, Orsic; Petkovic. All. Cacic.
MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Gabbia, Kjaer, Theo Hernandez; Bennacer, Tonali; Rebic, Krunic, Leao; Giroud. All. Pioli.

DOVE VEDERLA IN TV

La partita di Champions League tra Dinamo Zagabria e Milan verrà trasmessa in diretta tv su su Sky Sport Uno e Sky Sport (canali 201 e 253). Il match andrà anche in streaming sull’app di Sky Go e sulle piattaforme Now e Infinity+.

LE QUOTE

Secondo i quotisti di Betflag il Milan parte favorito a 1.82. Lo stesso risultato si trova anche a 1.78 su William Hill e a 1.80 su Snai e Sisal.