Home > SPORT > Calcio > SERIE A: L’INTER OSPITA LA SAMPDORIA A SAN SIRO

SERIE A: L’INTER OSPITA LA SAMPDORIA A SAN SIRO

Serie A: il Milan ospita l'Empoli

PREVIEW INTER-SAMPDORIA

Domani, sabato 29 ottobre alle 20:45, l’Inter riceverà la Sampdoria per la 12ª giornata di Serie A. I blucerchiati non vincono a San Siro da 5 anni, quando nel 2017 Schick e Quagliarella firmarono l’1-2 finale per la squadra di Giampaolo. Dei 28 giocatori che disputarono quel match solo 7 sono ancora presenti nelle due squadre. Infatti, oltre Quagliarella e D’Ambrosio, che andarono a segno nel match, scesero in campo anche Handanovic, Gagliardini, Brozovic, Bereszynski e Skriniar, che al tempo indossava ancora la maglia dei liguri. Domani tutti gli occhi saranno su Dejan Stankovic, che tornerà a San Siro da sfidante sulla panchina degli ospiti.

LA VIGILIA DELL’INTER

I nerazzurri vengono da 3 vittorie consecutive ottenute contro Salernitana, Fiorentina e Viktoria Plzen. Freschi del passaggio del turno, centrato solo 2 giorni fa, i ragazzi di Inzaghi potranno viaggiare sull’entusiasmo dovuto al momento di ripresa. L’allenatore domani si affiderà nuovamente a Onana tra i pali, con il ritorno del terzetto composto da Skriniar, De Vrij e Bastoni in difesa. Darmian e Dimarco giocheranno sulle fasce, mentre a centrocampo verranno confermati Barella, Calhanoglu e Mkhitaryan. La coppia d’attacco dovrebbe essere composta nuovamente da Lautaro e Dzeko, in vantaggio su Correa. Lukaku non dovrebbe partire dal primo minuto, ma è quasi certa la sua presenza a gara in corso.

LA VIGILIA DELLA SAMPDORIA

La Samp ha ritrovato la sua prima vittoria in campionato nella scorsa giornata sul campo della Cremonese. Il match è stato deciso dal gol di Colley e dalla parata provvidenziale di Audero su Desser dagli 11 metri. Stankovic confermerà sia il portiere che il gambiano, mettendogli di fianco uno tra Ferrari e Amione. A destra non si tocca Bereszynski, mentre Augello e Murru sono in due per una maglia sulla fascia opposta. Rincon e Villar si occuperanno di fare da schermo davanti alla difesa, mentre Djuricic e Gabbiadini agiranno larghi. Uno solo tra Sabiri e Verre si piazzerà alle spalle di Cicco Caputo, unica punta.

LE PROBABILI FORMAZIONI

INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Lautaro Martinez, Dzeko. All. Simone Inzaghi

SAMPDORIA (4-2-3-1): Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Augello; Rincon, Villar; Gabbiadini, Sabiri, Djuricic; Caputo. All. Dejan Stankovic.

DOVE VEDERLA IN TV

La partita di Serie A tra Inter e Sampdoria verrà trasmessa in diretta tv esclusiva su Sky Sport Uno, Sky Sport Calcio, Sky Sport 4K, e Sky Sport (canali 201, 202, 213 e 251). Sarà inoltre possibile seguire il match anche in streaming su Sky Go, Now e DAZN.

LE QUOTE

Secondo i quotisti di Betflag l’Inter parte favorita a 1.25. Lo stesso risultato si trova anche a 1.22 su Planetwin365, Sisal e William Hill.