Home > SPORT > Calcio > MONDIALI: LA SVIZZERA AFFRONTA IL CAMERUN

MONDIALI: LA SVIZZERA AFFRONTA IL CAMERUN

derby

PREVIEW SVIZZERA-CAMERUN

Si giocherà domani, giovedì 24 novembre alle 11, la partita tra Svizzera e Camerun valevole per la 1ª giornata dei Mondiali in Qatar nel girone G. Non esistono precedenti fra queste due formazioni che si incontreranno dunque per la primissima volta. Il gruppo G è dominato dalla presenza del Brasile, grande favorita per il 1° posto nel girone. La 2ª posizione se la giocheranno Svizzera, Serbia e Camerun, ecco perché quella di domani sarà da subito una partita di estrema importanza per entrambe le squadre.

LA VIGILIA DELLA SVIZZERA

La Svizzera viene da una sconfitta per 2-0 in amichevole con il Ghana. La partita organizzata con la nazionale africana non ha portato i risultati sperati, nonostante Yakin avesse mandato in campo buona parte dei titolari. Domani il tecnico si affiderà a Sommer, certezza tra i pali per la sua nazionale, mentre in difesa agiranno Widmer, Akanji, Elvedi e Ricardo Rodriguez. La linea a tre di centrocampo sarà composta da Freuler e Sow come interni, mentre Xhaka farà da perno centrale per la prima costruzione della manovra. Nel tridente offensivo, insieme all’esperto Shaqiri, giocheranno Vargas e la stella Embolo, protagonista di un ottimo inizio di stagione in Ligue 1.

LA VIGILIA DEL CAMERUN

Il Camerun ha pareggiato l’ultimo match con il Panama per 1-1, mandando nuovamente in gol Choupo-Moting, che al momento sta vivendo uno delle stagioni migliori della sua carriera al Bayern Monaco. Domani Song schiererà i suoi con un 4-2-3-1 che avrà in Aboubakar il suo terminale offensivo. Toko Ekambi, Choupo-Moting e Mbeumo agiranno alle spalle della punta interpretando in maniera atipica il ruolo da trequartista grazie alla loro fisicità. Ntcham e Anguissa faranno da ponte tra la difesa e l’attacco, cercando anche di schermare le offensive della Svizzera. La difesa rimane uno dei punti deboli del Camerun, N’ Kolou sarà il leader della retroguardia, accompagnato al centro da Castelletto e sulle fasce da Tolo e Fai. In porta non si tocca Onana, garanzia del suo ct tra i pali.

LE PROBABILI FORMAZIONI

SVIZZERA (4-3-3): Sommer; Widmer, Akanji, Elvedi, Rodriguez; Sow, Xhaka, Freuler; Shaqiri, Embolo, Vargas. All. Yakin

CAMERUN (4-2-3-1): Onana; Tolo, N’Koulou, Castelletto, Fai; Anguissa, Ntcham; Mbeumo, Choupo-Moting, Toko Ekambi; Aboubakar. All. Song

DOVE VEDERLA IN TV

La sfida tra Svizzera e Camerun, così come tutte le altre sfide dei Mondiali, verrà trasmessa in diretta esclusiva sui canali Rai. Sarà inoltre possibile seguire il match anche in streaming su Rai Play.

LE QUOTE

Secondo i quotisti di Betflag la Svizzera parte favorita a 1.75. Lo stesso risultato si trova anche a 1.72 su bet365 e a 1.73 su William Hill.