Home > SPORT > Calcio > La Liga: la sfida tra Betis e Vallecano chiude la 34a giornata

La Liga: la sfida tra Betis e Vallecano chiude la 34a giornata

Bundesliga: Eintracht contro Lipsia

PREVIEW BETIS – RAYO VALLECANO

Con la corsa al titolo ormai decisa, nel campionato de La Liga restano aperte la lotta per un piazzamento nelle prossime coppe internazionali e quella per il mantenimento della categoria. Nella serata di domani si chiuderà la trentaquattresima giornata stagionale, che vede contrapposte Real Betis e Rayo Vallecano, a caccia di un posto europeo. Allo stadio Benito Villamarin si affronteranno l’attuale sesta forza del torneo, che punta a partecipare all’Europa League, e la decima, ancora in lizza per centrare la qualificazione ai preliminari di Conference. Se consideriamo gli ultimi cinque precedenti tra questi due club, di cui due in Copa del Rey, il bilancio pende a favore dei padroni di casa, che hanno prevalso in tre occasioni, mentre due volte il confronto è terminato in parità. Per trovare un successo degli ospiti è necessario risalire fino ad aprile 2014.

LA VIGILIA DEL BETIS

Dopo l’eliminazione dall’Europa League per mano del Manchester United, il Real Betis vuole tornare a calcare i palcoscenici europei anche nella prossima stagione. Al momento, la formazione allenata da Manuel Pellegrini conta 52 punti in classifica, che gli garantirebbero l’accesso alla seconda competizione continentale per importanza, ma a quattro lunghezze di distanza troviamo il Girona. Gli andalusi, dunque, si devono guardare le spalle, ma in caso di conquista dell’intera posta nel match di domani potrebbero mettere una seria ipoteca sul sesto posto. Nell’undici di partenza, il tecnico ex Manchester City punterà su Perez come terminale offensivo, con il trio di trequartisti formato da Canales, Carvalho e Luiz Henrique a sostegno.

LA VIGILIA DEL RAYO VALLECANO

Sul fronte opposto, il Rayo Vallecano può ritenersi soddisfatto del cammino percorso fino a questo momento, ma il coronamento sarebbe l’approdo in coppa. Grazie alle dodici vittorie ottenute in stagione, la compagine guidata da Iraola occupa la decima posizione in classifica e dista due sole lunghezze dal settimo posto del Girona. Inoltre, le tre avversarie che la precedono hanno già giocato in questo turno, per cui i madrileni hanno una ghiotta chance di guadagnare tre posti. Nello schieramento iniziale, il modulo adottato sarà speculare a quello dei locali con Garcia, Trejo e Palazon che si muoveranno sulla linea trequarti alle spalle dell’unico riferimento avanzato de Tomas.

PROBABILI FORMAZIONI

Betis (4-2-3-1): Rui Silva; Miranda, Pezzella, Akouokou, Ruibal; Guardato, Guido; Canales, Carvalho, Luiz Henrique; Ayoze Pérez. All. Pellegrini

Rayo Vallecano (4-2-3-1): Dimitrievski; Garcia F., Catena, Mumin, Baliu; Valentin, Comesana; Garcia A., Trejo, Palazon; de Tomas. All. Iraola

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro che mette di fronte Betis e Rayo Vallecano, valevole per la trentaquattresima giornata de La Liga spagnola, è in programma domani sera alle ore 21.00. L’evento sarà trasmesso in diretta e in esclusiva sulla piattaforma streaming DAZN, previa sottoscrizione di un abbonamento.

QUOTE

Dando un’occhiata alle previsioni degli analisti di BetFlag, nella gara de La Liga tra Betis e Rayo Vallecano, i padroni di casa partono nettamente favoriti. Infatti, il successo interno (1) è quotato 1,92, mentre il segno X e il 2 vengono pagati rispettivamente 3,50 e 4,05. Nel palinsesto complessivo delle scommesse relative a questa sfida, i bookmaker Eurobet, GoldBet e SNAI mettono a lavagna l’1 a 1,90.

Per consultare altre informazioni sulle quote scommesse e le manifestazioni sportive, puoi visitare la sezione dedicata