Home > SPORT > Altri Sport > Volley, SuperLega: scontro al vertice tra Trento e Perugia

Volley, SuperLega: scontro al vertice tra Trento e Perugia

Volley Serie A1 femminile: Novara contro Conegliano

PREVIEW TRENTO – PERUGIA

Dopo gli impegni internazionali andati in scena in settimana, i riflettori del grande volley tornano a essere puntati sul campionato di SuperLega, giunto alla decima giornata stagionale. In questo turno, gli occhi degli appassionati saranno rivolti alla sfida che vede contrapposte Trento e Perugia, rispettivamente seconda e terza forza del torneo. Un autentico scontro al vertice della classifica tra due squadre che al momento sono separate da solamente due lunghezze e sono tra le principali candidate alla vittoria del titolo. Se consideriamo gli ultimi cinque precedenti tra loro, il bilancio pende totalmente a favore degli ospiti, che hanno prevalso in tutte le occasioni. Per imbattersi in un successo dei padroni di casa è necessario risalire alla gara di Champions League della stagione 2021/2022.

LA VIGILIA DI TRENTO

Nello scorso fine settimana si è interrotta la striscia positiva di Trento che perdurava dall’inizio della stagione. Infatti, la formazione allenata da Fabio Soli è caduta nell’atteso confronto con Modena, non riuscendo così a effettuare il sorpasso al comando della classifica proprio sugli avversari di giornata. Tuttavia, pochi giorni fa è arrivato l’immediato riscattato da parte dei gialloblù, che nella terza uscita europea ha superato nettamente l’ostacolo Rezovia, arrivando così all’appuntamento di SuperLega con il morale alto. Nello schieramento iniziale, l’ex tecnico di Cisterna punterà su Sbertoli e Rychlicki a comporre la diagonale, con Michieletto e Lavia in banda e la coppia Podrascanin-Kozamernik al centro.

LA VIGILIA DI PERUGIA

Sul fronte opposto, Perugia arriva a questa tappa con ancora più consapevolezza dei propri mezzi, garantita dal trionfo conquistato al Mondiale per Club. Gli umbri sono riusciti a difendere il titolo ottenuto nella scorsa edizione, salendo di nuovo sul tetto del mondo e aggiungendo un altro prestigioso trofeo alla propria bacheca. Pur non giocando in campionato, la compagine guidata dall’ex di turno Lorenzetti ha mantenuto la vetta della graduatoria e domani tenterà l’allungo. Nel sestetto di partenza, Giannelli si muoverà in cabina di regia, con Herrera come opposto e il tandem Semeniuk-Leon come schiacciatori. A centro rete spazio a Solé e Flavio.

PROBABILI FORMAZIONI

Trento: Sbertoli, Rychlicki, Michieletto, Lavia, Podrascanin, Kozamernik; Laurenzano (L). All. Soli

Perugia: Giannelli, Herrera, Semeniuk, Leon, Solé, Flavio; Colaci (L). All. Lorenzetti

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro che mette di fronte Trento e Perugia, valevole per la decima giornata del campionato di SuperLega di volley maschile, è in programma domenica 17 dicembre alle ore 15.45. L’evento sarà trasmesso in diretta televisiva su Rai 2, a partire dalle ore 16.00. Inoltre, sarà possibile seguire il match dall’inizio in streaming tramite l’app Rai Play oppure sulla piattaforma streaming Volleyball World TV, previa sottoscrizione di un abbonamento.

QUOTE

Dando un’occhiata alle previsioni degli analisti di BetFlag, nella gara di SuperLega di volley tra Trento e Perugia, gli ospiti partono leggermente favoriti. Infatti, il successo esterno (2) è quotato 1,67, mentre l’1 viene messo a lavagna a 2,05. Nel palinsesto complessivo delle scommesse relative a questa sfida i bookmaker Sisal e Bwin propongono il 2 a 1,65; Planetwin365, invece, lo banca a 1,67.

Per consultare altre informazioni sulle scommesse sul volley e le manifestazioni sportive, puoi visitare la sezione dedicata