Home > SPORT > Calcio > Serie B: il Como fa visita alla Reggiana

Serie B: il Como fa visita alla Reggiana

La Liga: Girona contro Betis

PREVIEW REGGIANA – COMO

Superato il giro di boa, ha preso il via il girone di ritorno del campionato di Serie B, che in questo fine settimana è protagonista con la ventunesima giornata stagionale, la seconda dopo la metà del torneo. Tra le tante partite in programma in questo turno, al Mapei Stadium andrà in scena nel pomeriggio di sabato il confronto che vede contrapposte Reggiana e Como, in corsa per obiettivi differenti ma entrambe reduci da un buon momento di forma. Le due squadre occupano rispettivamente l’undicesima e la terza posizione in classifica, separate da quattordici lunghezze. Se consideriamo gli ultimi cinque precedenti tra loro, il bilancio pende leggermente a favore degli ospiti, che hanno prevalso in due occasioni, mentre i padroni di casa si sono imposti una sola volta. In un caso, invece, la sfida è terminata in parità.

LA VIGILIA DELLA REGGIANA

La sconfitta casalinga rimediata contro la Sampdoria alcune settimane fa non ha scalfito l’umore della Reggiana, che si è rimessa subito in carreggiata. Infatti, la compagine allenata da Alessandro Nesta ha raccolto 7 punti nelle successive tre uscite, frutto di due vittorie, di cui una ai danni della sorpresa Catanzaro, e un pareggio. Ora gli emiliani si trovano a sole quattro lunghezze dal Brescia, che occupa l’ultima casella disponibile per partecipare ai playoff. Nell’undici di partenza, Gondo fungerà da unico riferimento avanzato, supportato alle spalle dal duo di trequartisti composto da Melegoni e Antiste.

LA VIGILIA DEL COMO

Sul fronte opposto, il Como continua a volare sulle ali dell’entusiasmo e a sognare l’approdo diretto in massima serie. La formazione guidata da Roberts, subentrato a Fabregas non ancora in possesso del patentino per guidare una squadra in questa categoria ma rimasto a fare il vice, ha raccolto il bottino pieno nelle due gare più recenti, rifilando un poker senza storia allo Spezia nello scorso weekend. Adesso, i lariani si trovano al terzo posto, a pari merito con il Venezia secondo. Nello schieramento iniziale, Gabrielloni e Cutrone formeranno il tandem d’attacco, con Da Cunha a muoversi sulle linea trequarti.

PROBABILI FORMAZIONI

REGGIANA (3-4-2-1): Bardi; Sampirisi, Romagna, Marcandalli; Fiamozzi, Kabashi, Cigarini, Pierangolo; Melegoni, Antiste; Gondo. All. Nesta

COMO (3-4-1-2): Semper; Curto, Odenthal, Barba; Blanco, Abildgaard, Bellemo, Sala; Da Cunha; Gabrielloni, Cutrone. All. Roberts

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro che mette di fronte Reggiana e Como, valevole per la ventunesima giornata di Serie B, è in programma sabato 20 gennaio alle ore 14.00. L’evento sarà trasmesso in diretta televisiva su Sky Sport, ma sarà possibile seguirlo anche in streaming sulle piattaforme NOW e DAZN, previa sottoscrizione di un abbonamento, oltre che tramite l’app Sky Go, riservata ai clienti Sky.

QUOTE

Secondo le previsioni degli esperti in betting di BetFlag, nella sfida di Serie B tra Reggiana e Como, gli ospiti partono favoriti. Infatti, la vittoria esterna (2) è bancata a 2,25, mentre l’1 e il segno X vengono messi a lavagna rispettivamente a 3,45 e a 3,05. Nel palinsesto complessivo delle scommesse relative a questa gara, il bookmaker StarCasinò propone il 2 a 2,23; WilliamHill e Bwin, invece, lo quotano 2,20 e 2,25.

Per consultare altre informazioni sulle quote scommesse e le manifestazioni sportive, puoi visitare la sezione dedicata