Home > SPORT > Calcio > Serie A: attesa per Lazio-Napoli

Serie A: attesa per Lazio-Napoli

La Liga: Betis contro Celta

PREVIEW LAZIO – NAPOLI

Reduci dalla trasferta di Riyad in arabia Saudita per la disputa della Supercoppa Italiana (entrambe sono state sconfitte dall’Inter), Lazio e Napoli si rituffano in campionato per disputare una gara che vale tanto nella corsa verso il quarto posto. Si gioca domenica 28 gennaio alle 18 all’Olimpico, la gara valevole per la quarta giornata di ritorno nel campionato di Serie A. Padroni di casa che, in classifica, occupano la sesta posizione con 33 punti, a una sola lunghezze dalla Fiorentina quarta. Partenopei che si trovano a due punti dai capitolini e sperano nel sorpasso per tentare la risalita e provare a salvare una stagione che rischia di trasformarsi in fallimento dopo il tricolore conquistato appena un anno fa.
Nel match di andata s’impose la Lazio con il punteggio di 2 a 1.
I bookmakers vedono favorita la Lazio.

LA VIGILIA DELLA LAZIO

La Lazio si presenta al delicato match contro il Napoli dopo il tris di reti incassato per mano dell’Inter nella semifinale della Supercoppa italiana disputata a Riyad. Un ko che ha interrotto una serie di quattro vittorie consecutive, tre delle quali in campionato che hanno permesso ai biancocelesti di risalire la china, portandosi ad una sola lunghezza dalla Fiorentina che occupa la quarta posizione.
Per la gara contro il Napoli, l’ex trainer dei partenopei, Maurizio Sarri, dovrà fare a meno degli squalificati Immobile e Zaccagni. Attacco, dunque, rivoluzionato con Felipe Anderson che dovrebbe agire da centravanti, con ai lati Isaksen e Pedro.

LA VIGILIA DEL NAPOLI

Il Napoli, dal canto suo, ha fatto fatica a ingoiare il rospo dopo il ko con l’Inter nella gara che ha deciso la Supercoppa italiana. Match che si è portato dietro una lunga scia di polemiche, specialmente per alcune decisioni arbitrali, molto contestate dagli azzurri.
Il Napoli, però, non può concedersi distrazioni se vuole risalire la china. Nel turno precedente di campionato, Gollini e compagni hanno avuto ragione della Salernitana al “Maradona”, in pieno recupero e, adesso, hanno bisogno di continuità per rimanere attaccato al treno che porta al quarto posto.
Mister Mazzarri è tornato a proporre la difesa a tre, dopo aver proposto, senza risultati concreti, il 4-3-3. Il tecnico dei partenopei, per la gara dell’Olimpico, deve fare a meno di diversi big, quali Kvaratskheila, Simeone e Cajuste squalificati, oltre a Osimhen e Anguissa impegnati in Coppa d’Africa, e al portiere Meret infortunato. In avanti, quindi, spazio a Raspadori che dovrebbe essere affiancato da Politano e Ngonge.

PROBABILI FORMAZIONI 

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari, Gila, Romagnoli, Marusic; Rovella, Guendouzi, Luis Alberto; Isaksen, Felipe Anderson, Pedro. All. Sarri.

NAPOLI (3-4-3): Gollini; Di Lorenzo, Rrhamani, Juan Jesus; Mazzocchi, Lobotka, Zielinski, Mario Rui; Politano, Raspadori, Ngonge. All. Mazzarri.

DOVE VEDERLA IN TV

La partita tra Lazio e Napoli, in programma domenica 28 gennaio alle 18, valevole per la quarta giornata di ritorno in Serie A, sarà visibile sulla piattaforma streaming Dazn.

QUOTE

Favorita per BetFlag e i suoi analisti è la Lazio la cui vittoria (1) è bancata a 2.28, il successo del Napoli (2) si trova a lavanga a 3.40, mentre il pareggio (X) vale 3.15 volte la posta.

L’opzione GOL si trova a lavagna a 1.95, la NOGOAL a 1.77.

WilliamHill e Bwin propongono l’1 a 2.25, PlanetWin a 2.26.

Per consultare altre informazioni sulle quote scommesse e le manifestazioni sportive, puoi visitare la sezione dedicata