Home > SPORT > Calcio > Coppa d’Asia: agli ottavi c’è Arabia Saudita-Corea del Sud

Coppa d’Asia: agli ottavi c’è Arabia Saudita-Corea del Sud

Serie A, Cagliari contro Verona

PREVIEW ARABIA SAUDITA – COREA DEL SUD

L’edizione corrente della Coppa d’Asia è giunta alla fase a eliminazione diretta, che ha preso il via in questi giorni con le gare degli ottavi di finale. Tra le sfide di questo turno della competizione c’è anche quella che vede contrapposte Arabia Saudita e Corea del Sud, arrivate rispettivamente prima nel Gruppo F e seconda nel Gruppo E. Se prendiamo in considerazione gli ultimi cinque precedenti tra loro, di cui tre in test amichevoli, il bilancio pende a favore degli ospiti, che hanno avuto la meglio in tre occasioni, mentre due volte il confronto è terminato in parità.

LA VIGILIA DELL’ARABIA SAUDITA

L’Arabia Saudita si presenta a questa tappa del torneo ancora da imbattuta grazie a un cammino nella fase a gironi caratterizzato da due vittorie e un pareggio. La formazione allenata da Roberto Mancini, dimessosi da commissario tecnico della nazionale italiana l’estate scorsa, ha superato Oman e Kyrgyzstan prima di impattare sulla Thailandia. Nell’undici di partenza, l’allenatore marchigiano punterà sul tandem offensivo formato da Al-Dawsari e Al-Shehri, con Abduelhamid e Ghareeb a spingere sulle corsie laterali di centrocampo.

LA VIGILIA DELLA COREA DEL SUD

Sul fronte opposto, anche la Corea del Sud non ha ancora perso una partita in questa competizione, anche se durante la prima parte ha ha chiuso alle spalle del Bahrein, battuto nell’uscita inaugurale. Quella, però, è stato l’unico risultato pieno ottenuto fin qui dalla compagine guidata da Jurgen Klinsmann, che ha poi raccolto due pareggi pirotecnici contro Giordania e Malesia. Nello schieramento iniziale, Gue-sung e Heung-min faranno coppia nel reparto avanzato, con Kang-in e Jae-sung che agiranno sulle fase nel centrocampo a quattro.

PROBABILI FORMAZIONI

ARABIA SAUDITA (3-4-3): Al-Kassar; Al-Briek, Al-Tambakti, Lajami, Al-Bulaihi; Abdulhamid, Ali, Al-Malki, Ghareeb; S. Al-Dawsari, Al-Shehri. CT. Mancini.

COREA DEL SUD (4-2-3-1): Hyeon-woo; Young-woo, Seung-hyun, Min-jae, Jin-su; Kang-in, In-beom, Woo-yeong, Jae-sung; Gue-sung, Heung-min. CT. Klinsmann.

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro che mette di fronte Arabia Saudita e Corea del Sud, valevole per gli ottavi di finale di Coppa d’Asia, è in programma martedì 30 gennaio alle ore 17.00. L’evento sarà trasmesso in diretta televisiva sulla piattaforma streaming OneFootball, previa sottoscrizione di un abbonamento.

QUOTE

Dando un’occhiata alle previsioni degli analisti di BetFlag, nella gara di Coppa d’Asia tra Arabia Saudita e Corea del Sud, gli ospiti partono con i favori del pronostico. Infatti, il successo esterno (2) è quotato 1,75, mentre l’1 e il segno X vengono pagati rispettivamente 4,15 e 3,55. Nel palinsesto complessivo delle scommesse relative a questa sfida, i bookmaker Better e GoldBet propongono il 2 a 1,74; Sisal, invece, lo mette a lavagna a 1,72.

Per consultare altre informazioni sulle quote scommesse e le manifestazioni sportive, puoi visitare la sezione dedicata