Home > SPORT > Calcio > Serie C: venerdì sera il Picerno ospita la Turris

Serie C: venerdì sera il Picerno ospita la Turris

Serie B

PREVIEW PICERNO – TURRIS

Sono ben quattro gli anticipi al venerdì della ventiquattresima giornata nel girone C di Serie C. Tutte gare molto interessanti come quella del «Menti», dove la capolista Juve Stabia ospita l’Audace Cerignola, ma anche la sfida fra il Picerno e la Turris è da tenere d’occhio. Al «Curcio» si comincia alle 20.45 e si troveranno di fronte un Picerno, ormai splendida realtà di questo girone, sesto in classifica ma che deve ancora recuperare la sfida con il Catania e, potenzialmente, potrebbe riprenderesi il secondo posto, e una Turris che sta cercando, a fatica, di uscire dal tunnel della crisi in cui si è cacciata da diverse settimane dopo una partenza lanciata con tre vittorie di fila e un pareggio.
All’andata fu proprio il Picerno, con una strepitosa tripletta del capocannoniere del torneo, Jacopo Murano, a infliggere la prima sconfitta ai corallini, giunti a quella gara con dieci punti in quattro partite.
Per i bookmaker favorita è la formazione di casa.

LA VIGILIA DEL PICERNO

Il Picerno è reduce da due pareggi, entrambi in trasfera per 1 a 1, pirma a Taranto e poi a Giugliano. Adesso, dunque, la formazione lucana è chiamata a tornare al successo per rimanere nel gruppetto di testa delle inseguitrici della lepre Juve Stabia. Il Picerno sta disputanto una stagione entusiasmante. Una partita da recuperare contro il Catania e un secondo posto potenziale rappresentano per la squadra di mister Longo qualcosa di difficilmente immaginabile alla vigilia ma che, mano a mano, è diventata realtà. Fra le mura amiche, l’una squadra a portare via l’intera posta in palio è stata la Juve Stabia. Contro la Turris, Ceccarelli, Maiorino ed Esposito dovrebbero agire alle spalle del bomber Jacopo Murano.

LA VIGILIA DELLA TURRIS

La Turris, dal canto suo, dopo un inizio da favola (tre vittorie di fila e un pari in rimonta a Messina per un totale di 10 punti nelle prime quattro partite di campionato) sta attraversando un periodo particolarmente difficile. Tanto che, dopo il ko contro il Sorrento, la società ha deciso di esonerare mister Caneo per affidare il gruppo a Menichini che ha esordito pareggiando per 2 a 2 in casa contro i siciliani del Messina. Per riprendere fiato ci vorrebbe una vittoria salutare, magari contro il Picerno che fu la squadra a far tornare sulla terra i corallini che, adesso, si trovano, in piena zona playout.

PROBABILI FORMAZIONI 

PICERNO (4-2-3-1): Summa; Albertini, Gilli, Allegretto, Novella; Gallo, De Ciancio; Ceccarelli, Maiorino, E. Esposito; Murano. All. Longo.

TURRIS (4-3-3): Marcone; Saccani, Maestrelli, Cocetta, Contessa; Pugliese, Franco, Scaccabarozzi; Giannone, De Felice, Nocerino. All. Menichini.

DOVE VEDERLA IN TV

La partita tra Picerno e Turris, in programma venerdì 2 febbraio alle 20.45, valevole per la ventiquattresima giornata, la quinta di ritorno nel girone C di Serie C, sarà visibile sui canali Sky, in streaming sull’app Sky Go e sulla piattaforma NOW Tv.

QUOTE

Favorita per BetFlag e i suoi analisti è il Picerno la cui vittoria (1) è bancata a 1.67, il successo della Turris (2) si trova a lavanga a 5.10, mentre il pareggio (X) vale 3.20 volte la posta.

L’opzione GOL si trova a lavagna a 1.98, la NOGOAL a 1.70.

StarCasinò propone l’1 a 1.64; BWin a 1.65; WilliamHill, Snai e Sisal-MatchPoint 1.67.

Per consultare altre informazioni sulle quote scommesse e le manifestazioni sportive, puoi visitare la sezione dedicata