Home > SPORT > Calcio > Serie C: si gioca il recupero Picerno-Catania

Serie C: si gioca il recupero Picerno-Catania

Amichevole tra Cile e Paraguay

PREVIEW PICERNO – CATANIA

Si torna in campo subito dopo il weekend. Novanta minuti da vivere per una sfida molto interessante nel girone C di Serie C. La tormenta di neve che, nelle scorse settimane, ha portato a molteplici rinvii anche al sud Italia ha comportato la mancata disputa di Picerno – Catania. Entrambe le contendenti si rivedranno domani allo stadio “Donato Curcio” per un match che vale tantissimo in termini di classifica. I padroni di casa sognano in grande e possono raggiungere il secondo posto. Di contro gli etnei hanno bisogno di un cambio di passo pr acciuffare la zona playoff. Si preannuncia match equilibrato e scoppiettante.

LA VIGILIA DEL PICERNO

Alla luce di quanto visto anche nell’ultimo fine settimana, la squadra di Longo può fare un triplo salto in avanti. L’eventuale vittoria sul Catania porterebbe il Picerno a quota 45 punti al secondo posto solitario. Mentre la capolista Juve Stabia prosegue senza sosta la sua rincorsa promozione, c’è bagarre alle sue spalle. Il Picerno non ha il budget di corazzate come Avellino, Benevento o lo stesso Catania. Eppure la programmazione societaria e la continuità tecnica sta dando i suoi frutti. Nel 4231 iniziale, poi, spicca il talento di Maiorino e soprattutto la vena realizzativa di Murano. Il bomber è l’attuale capocannoniere del girone C con 16 goal. L’ultimo è arrivato proprio nello scorso fine settimana ed è valso l’1-0 sulla Turris.

LA VIGILIA DEL CATANIA

Serve continuità di risultati e vittorie. Dopo l’importante campagna acquisti estiva, il progetto Catania ha avuto una rivoluzione nel corso dei mesi. Esonerato Tabbiani, la panchina è stata affidata a Lucarelli tornato alle pendici dell’Etna. Il mese di gennaio, poi, è coinciso con i grandi colpi di mercato specialmente in attacco. Una rosa profondamente cambiata che oggi ha il dovere di battagliare contro tutti. Sono 30 i punti in classifica e l’eventuale successo di Picerno porterebbe gli etnei in zona playoff. Dopo il pesante 3-0 di Crotone, sono arrivati tre risultati utili consecutivi. Tuttavia il successo manca da due giornate caratterizzate dai pareggi contro Monopoli e Foggia.

PROBABILI FORMAZIONI PICERNO – CATANIA

Picerno (4-2-3-1): Summa; Albertini, Gilli, Allegretto, Pagliai; Gallo, De Ciancio; Petito, Maiorino, Esposito; Murano. Allenatore: Longo

Catania (4-3-3): Albertoni; Monaco, Castellini, Kontek, Rapisarda; Quaini, Zammarini, Tello; Peralta, Chiarella, Di Carmine. Allenatore: Lucarelli

DOVE VEDERLA IN TV

Il match tra Picerno e Catania, in programma martedì 6 febbraio alle 14, sarà trasmesso da Sky Sport.

QUOTE

Leggermente favorito il Picerno per BetFlag e i suoi analisti che propongono l’1 a 2.50, il 2 a 2.85 con la X che moltiplica per 3.05.

L’1 viene proposto a 2.45 da Bwin; a 2.49 da PlanetWin; a 2.45 da WilliamHill.

Per consultare altre informazioni sulle quote scommesse e le manifestazioni sportive, puoi visitare la sezione dedicata