Home > SPORT > Probabili formazioni: Roma – Feyenoord | Europa League Giovedì 22 febbraio 2024

Probabili formazioni: Roma – Feyenoord | Europa League Giovedì 22 febbraio 2024

La Liga: Girona contro Betis

IL PRONOSTICO DI ROMA – FEYENOORD | EUROPA LEAGUE – 22/02/2024

Uno scontro diretto diventato un grande classico delle competizioni europeo, visto che nelle ultime tre stagioni, Roma e Feyenoord si sono sempre incontrate creando così una vera e propria rivalità sportiva. I precedenti hanno sempre sorriso ai giallorossi che hanno vinto la finale di Conference League contro gli olandesi ed ottenuto anche un passaggio del turno ai quarti di finale. Prima di questo triennio c’erano stati solamente altri due precedenti risalenti alla stagione 2014/2015 con un successo dei padroni di casa nei sedicesimi di finale di Europa League. Allo stadio Olimpico, la Roma ha una striscia vincente di otto partite e Lukaku è il vero specialista nella competizione con almeno un goal nelle ultime diciotto uscite ufficiali.

COME SI PRESENTA LA ROMA

Nella prima parte del torneo, la Roma ha chiuso al secondo posto nel Gruppo G alle spalle dello Slavia Praga, con un bottino di quattro vittorie, un pareggio e una sconfitta. I giallorossi hanno registrato la difesa meno trafitta del proprio raggruppamento, con sole 4 reti incassate, a pari merito proprio con i cechi. L’1-1 ottenuto nel primo round del confronto ha dato una grossa mano alla formazione guidata da Daniele De Rossi in vista dell’infuocato ritorno ed eliminare gli olandesi darebbe entusiasmo e nuova spinta. Il tecnico romano punterà sul 4-3-2-1, con Dybala ed El Shaarawy pronti a muoversi tra le linea a supporto della punta centrale Lukaku.

COME ARRIVA IL FEYENOORD

Il Feyenoord risponderà a specchio. Per gli olandesi sarà l’occasione di ribaltare pronostici e precedenti, ma al momento la squadra di mister Slot ha negli occhi le occasioni sprecate nella gara d’andata. Per questo motivo servirà pazienza e la consapevolezza che il pareggio non penalizza considerando la cancellazione della regola del goal fuori casa. Gli occhi saranno puntati sul tridente d’attacco di grande qualità formato da Gimenez, Paixao e Stengs. In campo anche l’ex Fiorentina Hancko a comandare la linea difensiva a quattro.

LE QUOTE DAGLI ANALISTI DI ROMA-FEYENOORD

Dando un’occhiata alle previsioni degli analisti di BetFlag, nella gara di Europa League tra Roma e Feyenoord, i padroni di casa partono con i favori del pronostico. Infatti, il successo interno (1) è quotato 2,10, mentre il segno X e il 2 vengono pagati rispettivamente 3,50 e 3,45. Nel palinsesto complessivo delle scommesse relative a questa sfida, il bookmaker Bet365 propone l’1 a 2,05; Planetwin365, invece, lo mette a lavagna a 2,08, mentre SNAI lo quota 2,10.

DOVE VEDERE ROMA-FEYENOORD IN TV E STREAMING

L’incontro che mette di fronte Roma e Feyenoord, valevole per il ritorno dei sedicesimi di finale di UEFA Europa League, è in programma giovedì 22 febbraio alle ore 21.00. L’evento sarà trasmesso in diretta televisiva su Sky Sport Uno, Sky Sport 4k e Sky Sport, rispettivamente ai canali 201, 213 e 252 del satellite, o in chiaro su TV8, al canale 8 del digitale terrestre. Inoltre, sarà possibile seguire il match anche in streaming sulle piattaforme NOW e DAZN, previa sottoscrizione di un abbonamento, oppure tramite l’app Sky Go.

LE PROBABILI FORMAZIONI 

ROMA (4-3-2-1): Svilar; Karsdorp, Mancini, Llorente, Spinazzola; Cristante, Paredes, Pellegrini; Dybala, El Shaarawy; Lukaku. All. De Rossi

FEYENOORD (4-3-3): Wellenreuther; Geertruida, Beelen, Hancko, Hartman; Wieffer, Zerrouki, Timber; Stengs, Gimenez, Paixao. All. Slot

Per consultare altre informazioni sulle quote scommesse e le manifestazioni sportive, puoi visitare la sezione dedicata