Home > SPORT > Calcio > Probabili formazioni: Ascoli-Cosenza | Serie B 30 aprile 2024

Probabili formazioni: Ascoli-Cosenza | Serie B 30 aprile 2024

Eredivsie: Emmen contro Dordrecht

IL PRONOSTICO DI ASCOLI-COSENZA | SERIE B 30 APRILE 2024

Il campionato di Serie B si avvia verso le fase conclusive e non si ferma nemmeno in settimana, approfittando del 1° maggio per accogliere la trentaseiesima giornata stagionale. Sono tanti i verdetti ancora da decretare, sia nella corsa playoff che in quella per evitare la retrocessione e la sfida tra Ascoli e Cosenza riguarda entrambe. Infatti, i marchigiani lottano per non essere risucchiati nei playout, mentre i calabresi possono ancora alimentare le speranze di rientrare nella griglia degli spareggi per la promozione, ma prima devono chiudere la pratica salvezza. Se consideriamo gli ultimi cinque precedenti tra loro, il bilancio pende a favore dei padroni di casa, che hanno prevalso tre volte, mentre gli ospiti si sono imposti in una sola occasione. In un caso, invece, il confronto è terminato in parità.

COME ARRIVA L’ASCOLI

Con i quattro risultati utili consecutivi, l’Ascoli si è rialzato, uscendo momentaneamente dalla zona playout, ma a pari merito a quota 37 punti con Ternana e Spezia che seguono in classifica. Dopo i tre pareggi consecutivi, la formazione allenata da Carrera, subentrato a Castori a marzo, ha battuto di misura e in trasferta la Ternana, trovando l’ottava vittoria stagionale. Inoltre, pur avendo segnato una sola rete in queste quattro uscite, i bianconeri hanno mantenuto sempre la porta inviolata e, infatti, vantano la quarta miglior difesa del torneo. Nell’undici di partenza, Nestorovski e Duris formeranno il tandem d’attacco, con Falzerano e Zedadka a spingere sulle corsie laterali di centrocampo.

COME ARRIVA IL COSENZA

Sul fronte opposto, anche il Cosenza si presenta a questo appuntamento in un ottimo stato di forma, con un bottino pari a 8 punti ottenuti nelle quattro gare più recenti. La compagine guidata da William Viali ha di fatto chiuso il discorso permanenza nella serie cadetta e ora può ambire a giocarsi un posto nel tabellone che permette di contendersi la terza promozione nella massima categoria. Inoltre, nelle ultime due vittorie, i Lupi hanno realizzato ben otto reti, quattro per match. Nello schieramento iniziale, ci sarà spazio per la coppia offensiva composta da Tutino e Mazzocchi, con Marras e D’Orazio sulle corsie esterne del centrocampo a cinque.

LE QUOTE DEGLI ANALISTI

Dando un’occhiata alle previsioni degli analisti di BetFlag, nella gara di Serie B tra Ascoli e Cosenza, i padroni di casa partono con i favori del pronostico. Infatti, il successo interno (1) è quotato 2,43, mentre il segno X e il 2 vengono pagati rispettivamente 3,00 e 3,15. Nel palinsesto complessivo delle scommesse relative a questa sfida, i bookmaker GoldBet, Better e Planetwin365 propongono l’1 a 2,40.

DOVE VEDERLA IN TV E STREAMING

L’incontro che mette di fronte Ascoli e Cosenza, valevole per la trentaseiesima giornata del campionato di Serie B, è in programma mercoledì 1° maggio alle ore 15.00. L’evento sarà trasmesso in diretta televisiva su Sky Sport oppure in streaming sulle piattaforme DAZN e NOW, previa sottoscrizione di un abbonamento. Inoltre, sarà possibile seguire il match anche tramite l’app Sky Go, riservata ai clienti Sky.

PROBABILI FORMAZIONI

ASCOLI (3-5-2): Vasquez; Vaisanen, Mantovani, Botteghin; Falzerano, Caligara, Valzania, Di Tacchio, Zedadka; Nestorovski, Duris. All. Carrera

COSENZA (3-5-2): Marson; Meroni, Camporese, Fontanarosa; Marras, Praszelik, Calò, Antonucci, D’Orazio; Tutino, Mazzocchi. All. Viali

Per consultare altre informazioni sulle quote scommesse e le manifestazioni sportive, puoi visitare la sezione dedicata