Home > SPORT > Calcio > Probabili formazioni: Philadelphia Union-New York Red Bulls | MLS 7 luglio 2024

Probabili formazioni: Philadelphia Union-New York Red Bulls | MLS 7 luglio 2024

Serie A brasile: San Paolo contro Bragantino

IL PRONOSTICO DI PHILADELPHIA UNION-NEW YORK RED BULLS | MLS 7 LUGLIO 2024

Tra una partita di Copa America e una di Euro 2024 e l’altra, alcuni campionati non si sono interrotti, come quello di MLS, protagonista in piena estate con la prima parte della stagione che mette in palio l’accesso ai playoff per il titolo. Nella ventiduesima giornata della Eastern Conference va in scena la sfida che vede contrapposte Philadelphia Union, penultima in classifica a seguito di un periodo di forma negativo, e New York Red Bulls, quarta forza del raggruppamento in questo momento. Sono quindici le lunghezze che separano le due squadre. Se consideriamo gli ultimi cinque precedenti tra loro, il bilancio pende a favore dei padroni di casa, che hanno prevalso tre volte, mentre in due occasioni il confronto è terminato in parità. Per imbattersi in un successo degli ospiti, è necessario risalire a settembre 2019.

COME ARRIVA IL PHILADELPHIA UNION

Come detto, il Philadelphia Union si presenta a questo appuntamento con l’obiettivo di riscattare un momento decisamente negativa, come dimostrano le cinque sconfitte consecutive maturate di recente. La formazione allenata da Curtin ha raccolto solamente quattro vittorie sin qui, anche se con 36 reti realizzate vanta il secondo attacco più prolifico del torneo, subito dopo la capolista Inter Miami. Nello schieramento iniziale, ci sarà spazio per il tridente offensivo composto da Gazdag e Donovan come esterni e da Sullivan come riferimento centrale.

COME ARRIVA IL NEW YORK RED BULLS

Sul fronte opposto, il New York Red Bulls ha ripreso la propria marcia nelle ultime due uscite, in cui ha raccolto il bottino pieno che ha cancellato il precedente filotto di tre sconfitte in serie. La compagine guidata da Schwarz ha così agganciato la quarta posizione a quota 35 punti, a una sola lunghezza di distanza dal terzo posto occupato dal Columbus Crew. Inoltre, i newyorkesi hanno dimostrato una buona vena sotto rete, con 6 reti nelle ultime due gare. Nell’undici di partenza, Manoel e Vanzeir formeranno il tandem offensivo, con Gjengaar e Harper a spingere sulle corsie laterali di centrocampo.

LE QUOTE DEGLI ANALISTI

Dando un’occhiata alle previsioni degli analisti di BetFlag, nella gara di MLS tra Philadelphia Union e New York Red Bulls, gli ospiti partono leggermente favoriti. Infatti, il successo esterno (2) è quotato 2,30, mentre l’1 e il segno X vengono pagati rispettivamente 2,75 e 3,60. Nel palinsesto complessivo delle scommesse relative a questa sfida, i bookmaker Eurobet, SNAI e Planetwin365 propongono il 2 a 2,25.

DOVE VEDERLA IN TV E STREAMING

L’incontro che mette di fronte Philadelphia Union e New York Red Bulls, valevole per la ventiduesima giornata del campionato di MLS, è in programma domenica 7 luglio alle ore 1.30. L’evento non sarà trasmesso in diretta televisiva o streaming da alcuna emittente su territorio nazionale, ma sarà possibile seguire gli aggiornamenti live sui portali web specializzati o sui profili social dei due club.

PROBABILI FORMAZIONI

Philadelphia Union (4-3-3): O. Semmle; N. Harriel, J. Glesnes, J. Elliott, K. Wagner; J. Bueno, J. Mcglynn, L. Maximilian Flach; D. Gazdag; Q. Sullivan, C. Donovan. All. Curtin

New York Red Bulls (4-4-2): R. Meara; D. Nealis, S. Nealis, N. Eile, J. Tolkin; D. Gjengaar, R. Donkor, W. Carmona, C. Harper; E. Manoel, D. Vanzeir. All. Schwarz

Per consultare altre informazioni sulle quote scommesse e le manifestazioni sportive, puoi visitare la sezione dedicata