Home > CAVALLI > DOMENICA PROSSIMA A SAN ROSSORE SI CORRE LA GRAN CORSA DI SIEPI

DOMENICA PROSSIMA A SAN ROSSORE SI CORRE LA GRAN CORSA DI SIEPI

Cavalli in pista domenica prossima, 14 febbraio, all’ ippodromo San Rossore di Pisa con tre gare di assoluto interesse. Protagonisti i saltatori nella splendida Tenuta Presidenziale.

Ci piace ricordare che la prima edizione della Gran Corsa Siepi di Pisa, Gruppo III, fu disputata nel 1968 e venne vinta da Doretto e sottolineiamo il fatto che per quattro volte il fantino Giuseppe Morazzoni è riuscito a vincerla, unico capace di simile impresa nella storia della classica. E’ stata per anni l’evento ostacolistico più importante dell’ippodromo di San Rossore, fino a quando, nel 2014, venne inserita nel programma anche la Gran Corsa Siepi Nazionale, prova di Gruppo I. Unico Gruppo 1 che si disputa al Prato degli Escoli. Tre in ostacoli sono il clou del programma pisano.

29° Criterium D’Inverno (Siepi G2) sui 3500 metri per cavalli di quattro anni. Ad oggi gli iscritti sono ancora 26. Quindi si prospetta una gran bella corsa con molti pretendenti al titolo.

73° Gran Corsa Siepi Nazionale (G1) per cavalli di 5 anni ed oltre, siamo sui 4000 metri. Ben 41 gli iscritti per il momento. Tra tutti “Capivari” è il cavallo da battere, ma ci sono alcuni specialisti, stilisticamente molto dotati come Laldann, che non sono da sottovalutare come pretendenti al titolo.

Premio Neni Da Zara Steeple-Chase (G3) propone al via soggetti di 4 anni sui 3500 metri. Trenta, per il momento, gli iscritti per soddisfare tutti i desiderata dei palati fini degli ostacoli. Alcuni nomi sono ben noti come Agar Fan, che in realtà dovrà decidere se proporsi qui o nel Criterium, Magical Spell e Peace Garden potrebbero essere sorprese e South Africa intriga (se parteciperà) per il carattere.