Home > CAVALLI > ALL’IPPODROMO LA MAURA IL “GRAN PREMIO LOCATELLI”

ALL’IPPODROMO LA MAURA IL “GRAN PREMIO LOCATELLI”

Domenica a Milano quattordici cavalli in pista. Vitruvio e Zaccaria i favoriti della vigilia

Milano campo principale del fine settimana grazie alla disputa dell’edizione 2021 del Gran Premio Locatelli (euro 40.040, metri 1650), Gruppo III per indigeni ed esteri anziani in programma domenica all’ippodromo La Maura.

Ben quattordici i cavalli al via dietro le ali dell’autostart per una corsa incerta e nei preventivi interessante, complice la presenza di Vitruvio e Zaccaria Bar, entrambi allenati da Alessandro Gocciadoro.

Vitruvio, di proprietà della Pink & Black dell’ex presidente della Lega Calcio Miccichè, è di ritorno nelle scuderie del trainer parmense dopo aver dovuto forzatamente saltare il Gran Prix d’Amérique quando era alle dipendenze di Jean Michel Bazire a causa di una vaccinazione scaduta. In sulky sale la seconda guida Federico Esposito. Zaccaria è reduce, invece, dallo sfortunato tentativo, sempre a Parigi, nel Prix Renè Gougeon, in errore quando era in lotta per qualcosa di buono. Farà coppia proprio con Gocciadoro.

La corsa però non esaurisce qui temi e protagonisti. La partenza rischia di essere decisiva: Zef, a segno sulla pista qualche settimana fa nel Memorial Barbetta, Showmar, Ua Huka, Deimos Racing e Vincerò Gar possono infatti tutti giocare una parte nell’economia della prova.

Da battere il record della corsa detenuto da Varenne grazie al 1.10.9/1600 metri del lontano 2001.