Home > SPORT > Calcio > SERIE B: VENEZIA ALL’ESAME BRESCIA PER AVVICINARSI AL PRIMO POSTO

SERIE B: VENEZIA ALL’ESAME BRESCIA PER AVVICINARSI AL PRIMO POSTO

PREVIEW VENEZIA-BRESCIA

Non lascerà di certo spazio alla noia il match tra Venezia e Brescia, in programma sabato 6 marzo alle 16 per il ventisettesimo turno di Serie B. Non può essere altrimenti vista l’importante posta in palio per due squadre affamate di punti, ma con obiettivi diametralmente opposti. I padroni di casa navigano con il vento in poppa con quattro vittorie nelle ultime cinque partite ed un sorprendente secondo posto sopra l’ambizioso Monza e ad appena quattro lunghezze dalla capolista Empoli. Il Brescia deve invece fare i conti con una classifica tutt’altro che tranquilla, ma le possibilità di allontanarsi dalla zona play-out sono ancora tante. All’andata le due squadre si divisero il bottino con un emozionante 2-2. Situazione di perfetta parità anche riguardo i precedenti con due vittorie per parte e un pareggio.

 

LA VIGILIA DEL VENEZIA

Il Venezia è senz’altro una delle squadre più in forma del campionato. Dopo l’importante pareggio con l’Empoli, la formazione lagunare ha superato la Reggiana balzando di fatto al secondo posto in classifica con il sorpasso ai danni del più quotato Monza. Un rollino di marcia gli arancioneroverdi vorranno mantenere per continuare a sognare un ritorno in Serie A che manca da quasi vent’anni. Il tecnico Zanetti potrà contare nuovamente su Taugourdeau dopo lo stop nell’ultima giornata di campionato, in difesa spazio a Modolo dal primo minuto. Nel classico 4-2-3-1 confermato Forte in attacco, supportato da Aramu, Esposito e Di Mariano.

 

LA VIGILIA DEL BRESCIA

Il Brescia sembra aver ritrovato la strada maestra con il convincente successo nello scontro diretto con il Cosenza. Le “rondinelle” devono continuare però a mettere punti in cascina per uscire definitivamente dalle zona calde di una classifica che vede al momento un quattordicesimo posto con trenta punti. In chiave tattica, da segnalare l’ennesimo stop di Donnarumma, i cui gol iniziano a mancare, in dubbio invece Spalek. Per gli amanti delle statistiche, attenzione al possibile record di Ayé che, in caso di gol al “Penzo”, entrerebbe nella storia segnando per la settima partita consecutiva.

 

PROBABILI FORMAZIONI VENEZIA-BRESCIA

VENEZIA (4-3-2-1):  Pomini; P. Mazzocchi, Modolo, Ceccaroni, Felicioli; Fiordilino, Maleh, Di Mariano; Aramu, Esposito; Forte. Allenatore: Zanetti
BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Karacic, Cistana, Chancellor, Martella; Bisoli, Van de Looi, Bjarnason; Skrabb, Jagiello; Ayé. Allenatore: Clotet

 

DOVE VEDERLA IN TV

Il match tra Venezia e Brescia, in programma sabato 6 marzo ore 16 per il ventisettesimo turno di Serie B, sarà trasmesso in diretta su DAZN

 

QUOTE

Gli analisti di BetFlag puntano decisamente sulla vittoria del Venezia proposta a 1.93. Il colpaccio del Brescia è invece quotato a 4.05 mentre l’X si attesta a 3.30. Snai propone l’1 a 1.92, mentre Bwin quota il successo del Venezia a 1.90