Home > SPORT > Calcio > SERIE A: INTER ATTESA DALL’ESAME SCUDETTO CONTRO L’ATALANTA

SERIE A: INTER ATTESA DALL’ESAME SCUDETTO CONTRO L’ATALANTA

PREVIEW INTER – ATALANTA
Dopo la vittoria nel turno infrasettimanale contro il Parma, l’Inter si appresta ad affrontare un vero e proprio big match nel posticipo del lunedì. Il Monday Night, infatti, prevede la sfida di San Siro contro l’Atalanta. Una gara che si preannuncia spettacolare per la predisposizione delle due squadre di attaccare e far goal. In particolare l’Atlanta ha dimostrato di non modificare il proprio credo calcistico di fronte ad avversari più quotati. E’ successo contro il Real Madrid e succederà anche contro i nerazzurri per tre punti che, in chiave classifica, diventano fondamentali. Per l’Inter un grande esame di maturità per tenere lontane le inseguitrici. Per l’Atalanta un ulteriore passo in avanti nel percorso di crescita.

LA VIGILIA DELL’INTER
Una striscia vincente che non accenna a fermarsi. Nello specifico, le ultime cinque gare di Serie A, hanno visto cadere sotto i colpi dei nerazzurri: Parma, Genoa, Milan, Lazio e Fiorentina. Non solo sfide morbide ma anche un derby che, alla lunga, potrebbe diventare simbolo di un possibile scudetto. L’annata è quella giusta agevolata da una Juventus in ricostruzione e dall’uscita anticipata dalle coppe da parte della compagine di Conte. Unica macchia di una grande stagione fino ad ora ma che potrà essere cancellata se, a fine anno, arrivasse il tricolore. Nel frattempo i nerazzurri si coccolano un Lukaku in spledida forma, una difesa che ha alzato i giri ed il ritrovato Christian Eriksen.

LA VIGILIA DELL’ATALANTA
La Dea si trova al quarto posto in classifica e vuole accelerare sia in campionato che in Champions League. Fare punti contro l’Inter significherebbe tenere lontane le inseguitrici come una Roma alla caccia della zona Champions League. La compagine di mister Gasperini ha digerito a stento la sconfitta immeritata contro il Real Madrid. Zapata e compagni hanno dimostrato di essere una splendida realtà e non più una sorpresa. L’Atalanta è una macchina da goal con ben 60 marcature e sfiderà l’Inter a quota 62. Si preannuncia una sfida ricca di goal nella quale i bergamaschi dovranno stare attenti nel gestire la linea alta di difesa. Tra i giocatori più in forma ci sono, sicuramente, Muriel e Gosens.

PROBABILI FORMAZIONI INTER – ATALANTA

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lukaku, Martinez. Allenatore: Conte.

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Romero, Djimsiti; Maehle, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Ilicic, Zapata. Allenatore: Gasperini.

DOVE VEDERLA IN TV

La partita tra Inter e Atalanta sarà visibile in diretta e in esclusiva su Sky. Il match sarà trasmesso sui canali Sky Sport Serie A e su Sky Sport. La gara si potrà vedere anche in streaming grazie al servizio SkyGo e su Now Tv.

QUOTE
Leggermente favorita l’Inter per BetFlag ed i suoi analisti che propongono l’1 a 2, il 2 a 3.45 con l’X che moltiplica per 3.70.
L’1 viene pagato a 2.05 da Snai; 2.05 da Eurobet e a 2.05 da Goldbet