Home > SPORT > Calcio > LIGUE 1: MARSIGLIA E RENNES PER SCACCIARE LA CRISI

LIGUE 1: MARSIGLIA E RENNES PER SCACCIARE LA CRISI

Ligue 1: il Marsiglia attende la visita dello Strasburgo

PREVIEW MARSIGLIA-RENNES
Si gioca mercoledì alle ore 19 allo stadio Vélodrome di Marsiglia il recupero della ventiduesima giornata della Ligue 1, fra i padroni di casa e il Rennes. Match fra due squadre che sono in ritardo in classifica, specialmente i marsigliesi che occupano l’ottavo posto stanno deludendo in questa stagione. Si affronteranno due squadre a secco di vittorie da diversi turni che vogliono, per motivi diversi, tornare al successo. Le due formazioni sono divise da un solo punto in classifica e i tre punti in palio sono molto importanti per avvicinarsi alla zona Europa.

LA VIGILIA DEL MARSIGLIA
Marsiglia in crisi di gioco e di risultati. La clamorosa eliminazione dalla Coppa di Francia, da un’avversaria di quarta divisione (il Canet-en-Roussillon) lo scorso fine settimana (2-1), ha portato ad una rivoluzione tecnica in casa Marsiglia. Da Nasser Larguet la guida tecnica è passata a Jorge Sampaoli che, dunque, esordirà proprio in questa gara che diventa molto importante per i risvolti che potrà avere in graduatoria. In campionato il Marsiglia negli ultimi tre turni ha collezionato una sconfitta e due pareggi (l’ultima vittoria risale al 17 febbraio, quando i biancazzurri ebbero la meglio sul Nizza per 3 a 2). Ancora out Amavi, Gueye e Rongier, il tridente offensivo potrebbe essere composto da Thauvin-Milik-Payet.

LA VIGILIA DEL RENNES
Se Sparta piange, Atene non ride. Anche il Rennes è reduce da un cambio tecnico in panchina. Dopo le dimissioni Julien Stephan la società rossonera, infatti, ha deciso di affidare la panchina a Bruno Génésio. L’obiettivo primario è quello di evitare la quinta sconfitta consecutiva in campionato. Doku e soci, infatti, nel 2021 hanno vinto soltanto una partita, lo scorso 17 gennaio in casa del Brest. Una crisi senza via d’uscita che ha portato, come detto, a novità dell’ultima ora. L’ex tecnico del Lione non avrà a disposizione gli squalificati Martin e Traore e dovrebbe affidarsi in avanti al tridente formato da Doku, Guirassy e Terrier.

PROBABILI FORMAZIONI MARSIGLIA-RENNES
Marsiglia (4-3-3): Mandanda; Lirola, Gonzalez, Caleta-Car, Nagatomo; Kamara, Ntcham, Cuisance; Thauvin, Milik, Payet. Allenatore: Sampaoli.
Rennes (4-3-3): Gomis; Soppy, Aguerd, Da Silva, Truffert; Nzonzi, Camavinga, Bourigeaud; Doku, Guirassy, Terrier. Allenatore: Génésio.

DOVE VEDERLA IN TV
L’incontro fra il Marsiglia e il Rennes, in programma mercoledì 10 marzo alle 19, sarà trasmesso in diretta sulla piattaforma Dazn.

QUOTE
Leggermente favorito il Rennes per BetFlag ed i suoi analisti che propongono il 2 a 2.75, l’X a 3.00, mentre il successo del Marsiglia vale 2.77 la posta.
Betaland quota il 2 a 2.72, Sisal Matchpoint a 2.70.