Home > SPORT > Calcio > SERIE A: L’INTER VUOLE L’ALLUNGO CONTRO IL TORINO

SERIE A: L’INTER VUOLE L’ALLUNGO CONTRO IL TORINO

Torino e Benevento si affrontano all'ultimo turno

PREVIEW TORINO-INTER

Domenica pomeriggio alle ore 15.00 nella cornice dell’Olimpico Grande Torino si disputerà un classico del campionato italiano di Serie A. A fronteggiarsi saranno Torino e Inter, due squadre che concorrono per obiettivi diametralmente opposti, ma, per motivi diversi, accomunati dalla grande fame di conquistare tre punti. I granata devono ancora trovare il primo successo casalingo della stagione e per rompere la maledizione servirà qualcosa di simile a un’impresa contro la formazione più in forma del torneo. L’Inter è una schiacciassi con l’intenzione di chiudere il prima possibile il discorso legato allo scudetto, trofeo che nella teca della Pinetina non viene inserito da undici anni. Nell’ultimo incontro ai piedi della Mole, i nerazzurri si sono imposti con un netto 3 a 0, ma nei precedenti tre match sono arrivati un pari e due sconfitte.

LA VIGILIA DEL TORINO

L’approdo di Nicola sulla panchina del Torino ha sicuramente inciso sul morale dei componenti della rosa, che hanno invertito la rotta. La scorsa settimana, però, gli undici granati sono incappati in un cocente passo falso in quel di Crotone, dove la difesa ha sbandato contro la furia calabrese. Per dovere di cronaca, la squadra veniva da due incontri rinviati causa alcune positività al Covid riscontrate all’interno del gruppo. Come detto poc’anzi la prima vittoria interna si fa ancora attendere a fronte dei setti pari e delle quattro sconfitte rimediati nelle undici partite giocate all’ex Comunale, dove ha raccolto cinque pareggi di fila, senza mai segnare nella prima frazione di gioco. L’ex tecnico del Genoa dovrà rinunciare agli infortunati N’Koulou e Singo e allo squalificato Rincon. Rimane in dubbio la presenza del capitano Belotti.

LA VIGILIA DELL’INTER

La squadra di Antonio Conte è entrata in una dimensione quasi perfetta, in cui tutti i tasselli si trovano al posto giusto. Le inseguitrici sono a debita distanza (+5 sul Milan e, addirittura, +10 sulla Juventus, che però ha una partita in meno a referto) e lo stato di forma di quasi tutti i suoi protagonisti, in particolare di Lukaku, è formidabile. Quello che più impressione è che l’Inter si adatta al gioco dell’avversario di giornata per poi colpire in qualsiasi momento e con armi sempre diverse. I successi consecutivi in campionato sono sette e l’ultimo passo falso risale al 6 gennaio contro la Sampdoria. Tutti a disposizione dell’allenatore pugliese, a eccezione di Vidal, costretto a fermarsi per un problema al ginocchio.

PROBABILI FORMAZIONI

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Lyanco, Buongiorno; Vojvoda, Lukic, Mandragora, Gojak, Murru; Verdi, Sanabria. All. Nicola

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Gagliardini, Perisic; Lukaku, Lautaro Martinez. All. Conte

DOVE VEDERLA IN TV

La sfida tra Torino e Inter verrà trasmessa in diretta da Sky su Sky Sport Serie A e Sky Sport, rispettivamente ai canali 202 e 251 del satellite. I clienti Sky potranno seguire la gara anche in streaming sull’App Sky Go, mentre c’è anche la possibilità di guardarla sulla piattaforma Now Tv.

QUOTE

Per gli analisti di BetFlag l’Inter è super favorita alla vittoria finale, con il 2 messo a lavagna a 1,40, mentre il successo interno del Torino è bancato a 7,40. L’X è a quota 4,80. Bet365 valuta l’Inter vincente a 1,36, mentre WilliamHill a 1,38.