Home > SPORT > Calcio > SERIE B: PISA E SPAL ALLA RICERCA DI UN SUCCESSO TONIFICANTE

SERIE B: PISA E SPAL ALLA RICERCA DI UN SUCCESSO TONIFICANTE

Serie B, Pisa e Spal a confronto

PREVIEW PISA-SPAL
Allo stadio “Romeo Anconetani”, lunedì 15 marzo con calcio d’inizio alle 21, si disputerà la sfida fra il Pisa e la Spal, valevole per la ventinovesima giornata nel campionato di serie B. Turno infrasettimanale, quindi, nel campionato cadetti che torna a distanza di pochi giorni. Nell’anticipo di questo interessante turno si troveranno di fronte due squadre che occupano rispettivamente la nona e l’ottava posizione. Cinque le lunghezze di differenza fra le due squadre, con i nerazzurri che, in caso di affermazione, accorcerebbero il distacco dall’ottavo posto, ultimo utile per prendere parte ai playoff.

LA VIGILIA DEL PISA
Non sta attraversando un periodo di forma particolare il Pisa che, nel turno appena trascorso, è stato piegato dal Cittadella. I toscani, dunque, puntano al riscatto per ritrovare i tre punti che mancano dal blitz di Ascoli dello scorso 2 marzo. Nelle ultime cinque gare, quello in terra marchigiana resta l’unico successo dei nerazzurri che hanno pareggiato le gare casalinghe con Empoli, Vicenza e Reggina. Fra le mura amiche il successo manca dal 30 gennaio, quando al “Romeo Anconetani” cadde, di misura, la Reggiana. Pisa che, dunque, vuole mettersi alle spalle questo periodo poco positivo con un successo che ne rilancerebbe le quotazioni in chiave post sesason.

LA VIGILIA DELLA SPAL
Anche la Spal annaspa. Alla vigilia di questa stagione i programmi della società estense erano ben altri e, in molti, speravano di lottare per le posizioni che portano direttamente in serie A. Invece, dopo un buon inizio, la squadra guidata da Pasquale Marino sembra essersi smarrita e, nell’ultimo turno, non è riuscita ad avere la meglio sull’Entella, ultima in classifica con soli 21 punti all’attivo. Per gli estensi, quindi, la crisi può essere superata solo sbancando l’impianto pisano. Per capirci, la Spal, nelle ultime dieci partite ne ha vinte soltanto una, in trasferta a Pescara lo scorso 6 marzo, interrompendo un digiuno che durava da quasi due mesi.

PROBABILI FORMAZIONI PISA-SPAL
PISA (4-3-1-2):
Gori; Birindelli, Benedetti, Masetti, Lisi; Marin, Quaini, Mazzitelli; Gucher; Palombi, Marconi. Allenatore: D’Angelo.
SPAL (3-5-2): Berisha; Okoli, Vicari, Ranieri; Sernicola, Valoti, Missiroli, Mora, Sala; Tumminello, Asencio. Allenatore: Marino.

DOVE VEDERLA
L’incontro fra il Pisa e la Spal, in programma lunedì 15 marzo alle 21, sarà trasmesso in diretta tv sulla piattaforma Dazn.

QUOTE
Leggermente favorita la Spal per BetFlag ed i suoi analisti che propongono l’1 a 2.78, l’X a 3.00, mentre il successo del Spal vale 2.65 la posta.
Bet365 propone il 2 a 2.62.