Home > SPORT > Calcio > SERIE B: L’EMPOLI COL PORDENONE PER L’ALLUNGO

SERIE B: L’EMPOLI COL PORDENONE PER L’ALLUNGO

Serie B: l'Empoli col Cosenza può festeggiare la serie A

PREVIEW EMPOLI-PORDENONE

Allo stadio “Castellani”, martedì 16 marzo con calcio d’inizio alle 19, si disputerà la sfida fra il l’Empoli e il Pordenone, valevole per la ventinovesima giornata nel campionato di serie B. Turno infrasettimanale, dunque, nel campionato cadetti che torna a distanza di pochi giorni. La capolista del campionato cadetti proverà a dare seguito al trend di risultati positivi che la stanno mantenendo, con pieno merito in vetta alla graduatoria, mentre i neroverdi dovranno cercare di fare punti per evitare di venire risucchiati nei bassifondi della graduatoria e disputare con apprensione l’ultimo scorso di stagione.

LA VIGILIA DELL’EMPOLI

È un Empoli con il morale a mille quello che martedì sera si troverà di fronte il Pordenone, fra le mura amiche, nel turno infrasettimanale. Dopo la bella affermazione di Vicenza, il vantaggio sulle immediate inseguitrici, Monza e Salernitana è salito a sei punti. I numeri parlano di una solidità impressionante per i biancazzurri. I toscani, infatti non perdono, in campionato, addirittura dal lontano 1 novembre, quando al “Penzo” gli azzurri lasciarono l’intera posta in palio al Venezia. Più di un girone imbattuto per un ritorno nella massima serie che sembra settimana dopo settimana sempre più vicino. Ventidue risultati utili consecutivi a testimoniano tutta la forza di questo Empoli. Per il match contro i ramarri, mister Dionisi si affiderà al solito 4-3-1-2, ma fra gli interpreti potrebbero esserci delle novità rispetto alla partita del “Menti”.

LA VIGILIA DEL PORDENONE

Il Pordenone vanta sei punti di vantaggio sulla zona rossa. Restare distanti dalle secche della graduatoria è il dichiarato obiettivo da raggiungere per i neroverdi che, quest’anno, hanno cambiato strategia, mettendo su una formazione più giovane che sapesse disputare un campionato dignitoso, senza grilli per la testa, come nelle passate annate. E, sino ad oggi, la squadra allenata da Tesser è in linea di galleggiamento con quanto ipotizzato in estate, seppur i neroverdi non vincono da ben sei turni, durante i quali hanno collezionato la miseria di due punti. Per la partita contro l’Empoli, mister Tesser dovrebbe riaffidarsi a Morra e Ciurria in avanti nel tentativo di scardinare la difesa avversaria.

PROBABILI FORMAZIONI EMPOLI-PORDENONE
EMPOLI (4-3-1-2):
Brignoli; Parisi, Romagnoli, Casale, Sabelli; Stulac, Ricci, Haas; Bajrami; Mancuso, Matos. Allenatore: Dionigi.
PORDENONE (4-3-1-2):
Perisan; Vogliacco, Camporese, Barison, Chrzanowski; Magnino, Misuraca, Scavone; mallamo; Morra, Ciurria. Allenatore: Tesser.

DOVE VEDERLA
L’incontro fra l’Empoli e il Pordenone, in programma martedì 16 marzo alle 19, sarà trasmesso in diretta tv sulla piattaforma Dazn.

QUOTE
Favorito l’Empoli per BetFlag ed i suoi analisti che propongono l’1 a 1.72, l’X a 3.55, mentre il successo del Pordenone vale 5.30 la posta.
Bet365 propone l’1 a 1.70.