Home > SPORT > Calcio > QUALIFICAZIONI MONDIALI 2022: L’ITALIA DEBUTTA CON L’IRLANDA DEL NORD

QUALIFICAZIONI MONDIALI 2022: L’ITALIA DEBUTTA CON L’IRLANDA DEL NORD

Qualificazioni mondiali 2022: l'Italia al debutto con l'Irlanda del Nord

PREVIEW ITALIA-IRLANDA DEL NORD

L’avventura dell’Italia, nelle qualificazioni ai mondiali 2022, è pronta ad iniziare. Giovedì 25 marzo gli azzurri esordiranno al “Tardini” di Parma per sfidare l’Irlanda del Nord, per il primo turno del girone C. Il match arriva dopo una lunga pausa di cinque mesi dall’ultima uscita degli uomini di Roberto Mancini, reduci dall’ottimo cammino in Nations League. Dall’altra parte c’è un avversario che ha invece chiuso all’ultimo posto il gruppo 1 di Lega B, perdendo lo spareggio con la Slovacchia valido per l’approdo ai prossimi Europei. Le due nazionali non si affrontano dal 2011 quando si incontrarono per la corsa a Euro 2012. Il match di andata, disputato  a Belfast terminò a reti inviolate, mentre nella gara di ritorno la selezione italiana trionfò per 3-0.

LA VIGILIA DELL’ITALIA

Dopo lo stupefacente cammino in Nations League, impreziosito dalla conquista delle fasi finali, l’Italia parte da assoluta favorita nel girone C. Il primo obiettivo degli azzurri è dimenticare la disfatta del 2017 con la mancata qualificazione a Russia 2018. Ma di acqua sotto i ponti ne è passata tanta e il ct Mancini può contare su una squadra in grado di regalare sorprese vista la serie di risultati utili consecutivi arrivata a 22 match. Riguardo allo schieramento tattico, probabile il ricorso al 4-3-3. Jorginho è assente per infortunio mentre resta in dubbio Pellegrini che potrebbe essere sostituito da Barella. In avanti duello per un posto da titolare tra Chiesa e Berardi.

LA VIGILIA DELL’IRLANDA DEL NORD

L’Irlanda del Nord si presenta alla sfida dopo aver perso lo spareggio con la Slovacchia utile a conquistare un posto agli imminenti Europei. Male il cammino in Nations League con la squadra del commissario tecnico Baraclough in grado di racimolare solo due punti e chiudere il girone B del gruppo 1 all’ultimo posto. La formazione britannica non parte quindi con i favori dei pronostici. Al di là dell’inferiore tasso tecnico, c’è da fare i conti anche con le statistiche: l’Irlanda del Nord ha battuto solo una volta l’Italia, nel lontano 1956, perdendo tutte le sfide esterne.

PROBABILI FORMAZIONI

Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Emerson; Pellegrini, Locatelli, Verratti; Chiesa, Immobile, Insigne. Allenatore: Mancini

Irlanda del Nord (3-4-1-2): Peacock-Farrell; Evans, Ballard, Cathcart; Dallas, McNair, McCann, Kennedy; Smith; Boyce, Magennis. Allenatore: Baraclough

DOVE VEDERLA IN TV

La gara Italia-Irlanda del Nord, valevole per il primo turno del girone C di qualificazione ai mondiali 2022, sarà trasmessa in chiaro da Rai Uno a partire dalle 20.45.

QUOTE

Per gli analisti di BetFlag è chiaramente l’Italia a partire favorita. L’1 vale 1.15 mentre il 2 è quotato a 23.25, il pareggio è a lavagna a 7.15. Snai quota l’1 a 1.13 mentre Goldbet e Bet365 a 1.14.