Home > SPORT > Calcio > QUALIFICAZIONI MONDIALI: LA SPAGNA OSPITA LA GRECIA

QUALIFICAZIONI MONDIALI: LA SPAGNA OSPITA LA GRECIA

Liga: il Granada ospita il Real Madrid

PREVIEW SPAGNA-GRECIA 

Si disputa allo stadio “Los Cármenes” di Granada, giovedì 25 marzo (calcio d’inizio alle 20.45), la sfida fra la Spagna e la Grecia, valevole per la prima giornata del girone B di qualificazioni ai mondiali del 2022 che si svolgeranno in Quatar.
La Spagna è la naturale favorita di questo raggruppamento che comprende, oltre la Grecia, anche Svezia, Georgia e Kosovo.
Avversario più difficile, quindi, non ci poteva essere all’esordio per la formazione ellenica che proverà a rendere la vita dura ad una formazione, quella iberica, che vuole tornare a splendere come un tempo.

LA VIGILIA DELLA SPAGNA

La Spagna non dovrebbe riscontrare troppe difficoltà nel venire a capo di un girone non proprio trascendentale. La corsa verso Qatar 2022, comincia da Granada. L’ultima sfida ufficiale delle furie rosse è stata eccellente con il 6 a 0 rifilato alla Germania (reti di Morata, Rodri, Oyarzabal e tripletta di Ferran Torres) nell’ultimo turno della Nations League che ha visto il team guidato da Luis Enrique chiudere al comando il girone. Alle prossime final four gli spagnoli se la vedranno proprio con l’Italia. Squadra, dunque, che sembra aver ritrovato lo smalto dei tempi migliori e che può vantare un mix di talento ed esperienza come poche altre. L’ultimo confronto fra le due nazionali risale al 2008, quando la Spagna, nella fase a gironi dell’Europeo, mandò al tappeto gli ellenici per 2 a 1.

LA VIGILIA DELLA GRECIA

Subito l’avversario più forte del girone per la Grecia. La squadra del Ct John van ‘t Schip sogna di staccare il pass per la competizione mondiale a cui non ha partecipato nel 2018, mentre nel 2014, in Brasile, perse lo scontro degli ottavi di finale contro la Costa Rica. Grecia che, nell’ultima edizione della Nations League, nella Lega C, ha chiuso dietro alla Slovenia, conquistando dodici punti in sei giornate. Per quanto riguarda la formazione che scenderà in campo, il modulo dovrebbe essere il 4-4-2 con davanti la coppia formata da Limnisios e Pavlidis.

PROBABILI FORMAZIONI SPAGNA-GRECIA 

SPAGNA (4-3-3): Simon; Jordi Alba, Sergio Ramos, Eric Garcia, Gaya; Thiago Alcantara, Sergio Busquets, Rodri; Ferran Torres, Morata, Dani Olmo. Allenatore: Luis Enrique.
GRECIA (4-4-2): Vlachidimos; Tsimikas, Papadoupolos Tzavellas, Mavrias; Bouchalakis, Zeca, Bakesetas, Mantalos; Limnisios, Pavlidis. Allenatore: Van’t Schip.

DOVE VEDERLA IN TV

Per il match Spagna-Grecia non è prevista alcuna copertura televisiva e l’evento non sarà trasmesso da alcuna rete italiana, né in chiaro né in modalità pay-per-view.

QUOTE

Nettamente favorita la Spagna per BetFlag ed i suoi analisti che propongono l’1 a 1.20, l’X a 6.20, mentre il successo della Grecia vale 14 volte la posta.
Bet365 propone l’1 a 1.18, Bwin e Betaland a 1.19.