Home > SPORT > Altri Sport > MOTOGP: SI ALZA IL SIPARIO SUL GRAN PREMIO DEL QATAR

MOTOGP: SI ALZA IL SIPARIO SUL GRAN PREMIO DEL QATAR

moto gp, gran premio del Qatar

PREVIEW GRAN PREMIO DEL QATAR
L’attesa è finita: adesso bisogna attendere solo il semaforo verde e la successiva bandiera a scacchi per iniziare ufficialmente il nuovo campionato di MotoGp. La stagione si apre in Qatar per una gara che si preannuncia fin da subito combattuta sotto ogni punto di vista. Con la conferenza dei piloti del giovedì, è iniziato il lungo weekend nel deserto per il gran premio di Losail. La sabbia e le alte temperature saranno una variabile non di poco conto specialmente nel consumo delle gomme. Strategie e scelte iniziali, quindi, possono giocare un ruolo chiave nella vittoria finale.

PERCORSO E PROGRAMMA
Dopo la giornata dedicata alla stampa, i piloti hanno proseguito con il consueto iter fatto di sessioni di libere e qualifiche. La giornata di domani vedrà ufficialmente partire la stagione con la prima gara. Il warm up della MotoGp è fissato per le 14:40 mentre la partenza scatterà alle 19. Il circuito, posizionato vicino Doha, fu inaugurato nel 2004 e misura 5,38 km. Nonostante le condizioni difficili dal punto di vista delle temperature e della presenza di sabbia, il percorso di Losail offre un lunghissimo rettilineo di ben 1068 metri. Nel 2008 si è corso sul circuito del Qatar il primo gran premio in notturna grazie all’illuminazione artificiale.

DOVE VEDERLA IN TV
Il gran premio del Qatar 2021, in programma domenica 28 marzo alle 19, sarà visibile su SKY Sport MotoGP e DAZN. In differita su TV8 a partire dalle 23:15.

LE QUOTE
Gli analisti di Betflag puntano decisamente su Miller a 4,50; Morbidelli e Bagnaia 5,50; Vinales e Quartararo 6,5o mentre Valentino Rossi ha quota 20.