Home > SPORT > Calcio > EUROPEI U21: ITALIA OBBLIGATA A VINCERE CONTRO LA SLOVENIA

EUROPEI U21: ITALIA OBBLIGATA A VINCERE CONTRO LA SLOVENIA

Liga: la Real Sociedad, quinta in classifica, ospita l'Elche

PREVIEW ITALIA U21-SLOVENIA U21

La fase a gironi dell’Europei Under 21 è ormai giunto alle battute finali. Domani sera alle ore 21.00 andrà in scena la sfida tra Italia e Slovenia, decisiva ai fini del passaggio del turno. Il cammino degli azzurrini si è complicato non poco e per accedere ai quarti di finale sono obbligati a trovare tre punti nella partita di domani. Nel Gruppo B la Spagna è in testa alla classifica con 4 punti, al secondo posto c’è la Repubblica Ceca, che ha 2 punti come l’Italia e identica differenza reti, ma ha siglato una marcatura in più dei ragazzi di Nicolato. Chiude la Slovenia con 1 punto, ma anch’essa è ancora in corsa per la qualificazione. Nei precedenti cinque incroci la nostra nazionale ha sempre avuto la meglio, ma qui la posta in palio è decisamente importante.

LA VIGILIA DELL’ITALIA U21

Quando in rosa vanti elementi come Tonali, Rovella, Cutrone e Scamacca le aspettative sono alte. Purtroppo, però, le cose non sono andate come si sperava e nelle prime due uscite il bottino conquistato è magro e di appena 2 punti. Inoltre, entrambi gli incontri l’Italia li ha chiusi in nove uomini a causa di due espulsioni per gara (Tonali e Marchizza contro i cechi, Scamacca e Rovella contro la Spagna). Nel delicato appuntamento di domani il centrocampista del Milan sarà ancora assente, e così sarà anche nell’eventuale turno successivo, avendo rimediato 3 giornate di squalifica. Per staccare il biglietto per i quarti, gli azzurrini devono vincere e sperare che la Repubblica Ceca non batta la Spagna. Viste le altre due defezioni, Maggiore si prenderà la redini del centrocampo, mentre in avanti Raspadori affiancherà Cutrone, che dovrà essere freddo e cinico sotto porta.

LA VIGILIA DELLA SLOVENIA U21

Incredibilmente la formazione guidata da Acimovic si ritrova ancora in corsa per un insperato passaggio del turno. Infatti, con una sua vittoria domani e con un successo della Spagna sulla Repubblica Ceca si ritroverebbe clamorosamente qualificata ai quarti del campionato d’Europa giocato in casa. La differenza di potenziale con gli italiani è notevole, ma nelle fasi finali di tornei prestigiosi come questo non sempre prevale la squadra più forte. Il tecnico, ex centrocampista di Tottenham e Stella Rossa, potrà contare sulla fisicità di Celar, centravanti della Cremonese, supportato alle spalle da un trio di seconde punte composto da Rogelj-Elsnik-Matko.

PROBABLI FORMAZIONI

Italia U21 (3-5-2): Carnesecchi; Lovato, Gabbia, Marchizza; Zappa, Frattesi, Maggiore, Pobega, Sala; Cutrone, Raspadori. All. Nicolato

Slovenia U21 (4-2-3-1): Zekic; Zinic, Brekalo, Zaletel, Kolmanic; Petrovic, Cerin; Rogelj, Elsnik, Matko; Celar. All. Acimovic

DOVE VEDERLA IN TV

L’incontro tra Italia e Slovenia, valevole per la terza giornata della fase a gironi dell’Europeo U21, verrà trasmessa in diretta televisiva su Rai Due. Per seguire la gara in streaming, invece, basterà collegarsi al sito della Rai o accedere all’app gratuita Rai Play.

QUOTE

Gli analisti di BetFlag giudicano l’Italia super favorita alla vittoria finale, con l’1 quotato 1,55, mentre il segno X e il 2 vengono pagati rispettivamente 3,90 e 5,85. Eurobet, invece, propone l’1 a 1,50, laddove Goldbet e PlanetWin365 lo mettono a lavagna 1,53 e 1,52.