Home > SPORT > Calcio > SERIE A: IL MILAN CHIEDE STRADA ALLA SAMPDORIA

SERIE A: IL MILAN CHIEDE STRADA ALLA SAMPDORIA

Champions League: il Milan ospita l'Atletico Madrid

PREVIEW MILAN-SAMPDORIA

Ricaricate le pile grazie alla pausa per gli impegni delle nazionali, Milan e Sampdoria sono pronte a scendere in campo nell’anticipo della ventinovesima giornata di Serie A, tutta in programma eccezionalmente di sabato viste le imminenti festività pasquali. Occhi puntati sui rossoneri, vogliosi di iniziare il mese di aprile con un altro passo dopo le recenti delusioni. Dall’altro lato c’è una Sampdoria in una tranquilla posizione di classifica che vuole portare a casa punti preziosi per chiudere in anticipo il discorso salvezza. Nella gara di andata fu il Milan a centrare la vittoria grazie al 2-1 finale. I precedenti sorridono alla squadra milanese, reduce da quattro successi nelle ultime sei sfide con i blucerchiati.

LA VIGILIA DEL MILAN

Il Milan ha urgente bisogno di punti per risollevare il morale dopo un periodo piuttosto opaco. I rossoneri, infatti, sono reduci dall’eliminazione in Europa League nel doppio confronto con il Manchester United valido per gli ottavi di finale. In campionato, la rocambolesca vittoria con la Fiorentina ha dato un segnale dopo una serie di passi falsi con Napoli, Spezia e Inter e una lotta per lo scudetto che sembra ormai compromessa. Ma c’è da difendere il secondo posto dagli attacchi di Juventus e Atalanta, al momento distanti quattro punti. Ma i bianconeri devono ancora recuperare la gara con il Napoli. In chiave tattica, il tecnico Pioli ritrova Rebic, guarito dal problema all’anca e graziato dal giudice sportivo che ha ridotto ad una giornata la squalifica. Da valutare invece Brahim Diaz.

LA VIGILIA DELLA SAMPDORIA

La Sampdoria si presenta al “Meazza” con un tranquillo decimo posto in classifica a quota 35 punti. Fin qui i blucerchiati hanno ottenuto dieci vittorie, cinque pareggi e tredici sconfitte, ma il cammino per una salvezza da ottenere senza affanni sembra ormai sicuro. La formazione di Ranieri è reduce dalla vittoria di misura sul Torino che ha interrotto una serie di quattro partite senza successi. Con il Milan i genovesi hanno da riscattare la sconfitta dell’andata ed una tradizione negativa viste le quattro sconfitte nelle ultime sei gare. L’ultimo confronto a Sansiro è terminato a reti inviolate, nel match del gennaio 2020 che ha visto il ritorno di Zlatan Ibrahimovic.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN-SAMPDORIA

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma, Dalot, Tomori, Kjaer, Hernandez,  Bennacer, Kessiè, Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic, Ibrahimovic. Allenatore: Pioli

SAMPDORIA (4-4-2): Audero, Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello, Candreva, Thorsby, Adrien Silva, Jankto, Gabbiadini, Quagliarella. Allenatore: Ranieri

DOVE VEDERLA IN TV

Il match Milan-Sampdoria, valido per il ventinovesimo turno di Serie A, sarà trasmesso in diretta, sabato 2 aprile alle 12.30, su Sky Sport Serie A (canali 202 e 249 del satellite e 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (canale 251 del satellite).

QUOTE

Per Betflag è favorito il Milan con l’1 quotato a 1.55. La vittoria della Sampdoria vale 5.70 mentre il pareggio 4.10.