Home > SPORT > Calcio > Serie A: la capolista Inter fa visita al Bologna

Serie A: la capolista Inter fa visita al Bologna

Il Lipsia ospita il Bayern nello scontro diretto

PREVIEW BOLOGNA – INTER
Non c’è tempo per ulteriori distrazioni. La pausa per le qualificazioni mondiali a Qatar 2022 ha spostato l’attenzione sulle sfide internazionali mettendo da parte le questioni relative alla Serie A. Nel sabato di Pasqua, però, l’Inter vuole regalarsi una festività di gioia e serenità da capolista vincendo a Bologna. Trasferta insidiosa per la squadra di Conte che ha visto riavvicinarsi il Milan dopo il match rinviato contro il Sassuolo causa Covid. Adesso i nerazzurri non possono fallire gestendo i delicati casi dei rientranti dal virus e dai reduci delle nazionali. Di contro il Bologna è avversario duro e non regalerà nulla seguendo la filosofia del proprio allenatore.

LA VIGILIA DEL BOLOGNA
Fatti i conti con diverse assenze e sul dubbio più grande legato a Roberto Soriano, Sinisa Mihajlovic ci tiene particolarmente a fare bene contro l’Inter. Il Bologna, poi, è reduce da due vittorie consecutive contro Sampdoria e Crotone dopo aver realizzato ben sei goal. I due acuti hanno interrotto, invece, una serie di due sconfitte consecutive contro Cagliari e Napoli. La squadra vive di fiammate e di momenti di blackout come testimonia anche l’undicesimo posto in classifica. E’ una squadra che segna comunque molto e che ha in Soriano l’uomo simbolo con 9 goal e 5 assist seguito da Barrow a quota 6 reti ma con ben 7 assistenze.

LA VIGILIA DELL’INTER
La concentrazione e l’attenzione ai particolari da parte di Antonio Conte sfiora quasi il patologico. L’allenatore salentino sa bene che non si può perdere terreno nonostante un cammino non sempre continuo delle inseguitrici. Tuttavia i nerazzurri non conoscono pausa e sono in striscia vincente da settimane. Le sole due sconfitte in campionato certificano la grande stagione nonostante le delusioni europee. Per questo motivo vincere lo scudetto è obiettivo imprescindibile. Naturalmente si punta tutto sulla coppia Lukaku – Lautaro: il belga, decisivo anche in nazionale, insegue Ronaldo in classifica cannonieri a quota 19 reti e 6 assist. Molto bene anche l’argentino con 14 goal e 5 assist.

PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA – INTER

BOLOGNA (4-2-3-1): Ravaglia; Tomiyasu, Danilo, Soumaoro, Dijks; Schouten, Dominguez; Orsolini, Soriano, Sansone; Barrow.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Gagliardini, Perisic; Lukaku, Lautaro Martinez.

DOVE VEDERLA IN TV
Bologna – Inter, in programma sabato 3 aprile alle ore 20:45, sarà trasmessa da Sky.

QUOTE
Decisamente favorita l’Inter per BetFlag ed i suoi analisti che propongono il 2 a 1,45, l’1 a 6,55 con l’X che moltiplica per 4,75.
Il 2 viene pagato a 1,42 da Snai; 1,44 da Bwin e a 1,43 da Goldbet.