Home > SPORT > Calcio > EUROPA LEAGUE: LA ROMA CERCA IL RISCATTO IN CASA DELL’AJAX

EUROPA LEAGUE: LA ROMA CERCA IL RISCATTO IN CASA DELL’AJAX

Europa League: Ajax ospita la Roma

PREVIEW AJAX – ROMA
Una trasferta insidiosa che assume i tratti del proibitivo in considerazione delle tante assenze. Non è la miglior versione della Roma quella che si presenterà ad Amsterdam per sfidare l’Ajax. Gli olandesi non sono la squadra che fece sognare un’intera città qualche anno fa in Champions League, tuttavia restano avversario ostico specialmente tra le mura amiche. L’obiettivo dei giallorossi è senz’altro portare a casa un risultato positivo specialmente andando a segno in trasferta. Di contro una sconfitta potrebbe già pregiudicare il passaggio del turno. Per i bookmakers, la sfida è equilibrata con una propensione verso il segno over 2,5 e goal.

LA VIGILIA DELL’AJAX
Come spesso accade anche quest’anno l’Ajax può dedicarsi al cammino europeo con la massima tranquillità. Poca pressione e tanta voglia di stupire per i lancieri che hanno messo già in banca il campionato. In Eredivisie sono undici le lunghezze di distacco dalla coppia di inseguitrici PSV – AZ Alkmaar. Con 85 reti realizzate e solo 20 subite, l’Ajax ha una striscia aperta di quattro vittorie consecutive in patria con un Tadic sempre in formato super grazie alla doppia cifra di goal ed assist. In Europa League ha eliminato lo Young Boys ma soprattutto il Lilla capolista in Ligue 1 davanti al PSG.

LA VIGILIA DELLA ROMA
Prima il Braga, poi lo Shakhtar: la Roma ci crede nel percorso vincente in Europa League. Tuttavia a mettere in dubbio la qualificazione alle semifinali sono molteplici fattori: dal piano fisico a quello delle assenze pesanti passando per un clima poco sereno nei confronti dello staff tecnico. La trasferta di Amsterdam, quindi, rappresenta uno scoglio importante da superare per proseguire nella propria stagione. Tuttavia le ultime settimane hanno evidenziato le difficoltà dei giallorossi: un solo punto nelle ultime tre partite condito dalle due sconfitte consecutive contro Parma e Napoli. Pesano, come detto, le assenze specialmente nel reparto difensivo: fuori Smalling e Kumbulla la Roma si è ritrovata a dover adattare terzini come Karsdorp e Spinazzola nei tre di difesa. Al momento Fonseca non è sembrato intenzionato a cambiare modulo di gioco ma potrebbe essere costretto per mancanza di uomini. Da sottolineare anche l’infortunio dell’ultima ora di El Shaarawy e la prolungata assenza di Mkhitaryan.

PROBABILI FORMAZIONI AJAX – ROMA

Ajax (4-3-3): Scherpen; Rensch, Timber, Martinez, Tagliafico; Klassen, Alvarez, Gravenberch; Antony, Tadic, Neres.

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Bruno Peres, Veretout, Villar, Spinazzola; Pellegrini, Pedro; Dzeko.

DOVE VEDERLA IN TV
Ajax – Roma, in programma giovedì 8 aprile alle ore 21, sarà trasmessa da Sky.

QUOTE
Leggermente favorito l’Ajax per BetFlag ed i suoi analisti che propongono l’1 a 2, il 2 a 3,50 con l’X che moltiplica per 3,65.
L’1 viene pagato a 1,95 da Bet365; 1,95 da WilliamHill