Home > SPORT > Calcio > EUROPA LEAGUE: LO UNITED CERCA IL BLITZ IN CASA DEL GRANADA

EUROPA LEAGUE: LO UNITED CERCA IL BLITZ IN CASA DEL GRANADA

Serie D: l'Audace Cerignola riceve il Picerno

PREVIEW GRANADA – MANCHESTER UNITED
Una sfida d’altissimo livello quasi del tutto inaspettata. Il Granada prosegue nel suo sogno europeo giocandosi il pass per le semifinali contro la corazzata Manchester United. Nonostante i red devils non siano la squadra stellare di un tempo, il blasone storico rimane d’altissimo profilo. Per questo motivo tutta la Spagna osserverà la gara casalinga di un Granada che non ha nulla da perdere. Di contro lo United punta a chiudere la pratica qualificazione già nella gara d’andata. Una sfida che assume caratteristiche “italiane” dal momento che sia il Granda che il Manchester United hanno eliminato compagini dello stivale. Gli spagnoli hanno avuto la meglio del Napoli nei sedicesimi di finale. Con tanta amarezza, invece, il Milan si è dovuto inchinare allo United negli ottavi.

LA VIGILIA DEL GRANADA
Detto del Napoli, gli spagnoli hanno superato il Molde negli ottavi di finale con un leggero brivido nella gara di ritorno. L’Europa League è il grande palcoscenico per una squadra che non sta decisamente brillando in patria. La nona posizione in Liga segna un ben -10 dalla zona che vale i preliminari di Europa League, con ben 49 reti subite. Altro dato significativo riguarda le sconfitte: sono tre quelle subite in Spagna nelle ultime quattro partite contro Valencia, Villarreal ed Atletico Bilbao. L’uomo più rappresentativo è naturalmente Roberto Soldado, attaccante dal buon curriculum.

LA VIGILIA DEL MANCHESTER UNITED
Il passaggio del turno contro il Milan, come detto, ha lasciato l’amaro in bocca in casa rossonera. Per la verità, i red devils non hanno dimostrato un netta superiorità e solo il colpo del campione come Pogba ha deciso la sfida. Segnato inevitabilmente il percorso in Premier League con il dominio del City, lo United vuole preservare il secondo posto dagli assalti del Leicester distante quattro lunghezze. Nelle ultime cinque partite in patria, il Manchester United ha conquistato 11 punti frutto di due pareggi e ben tre vittorie consecutive. Detto di Pogba, gli altri uomini cardine sono Rashford in avanti e naturalmente un Bruno Fernandes che continua ad incantare per numeri e prestazioni.

PROBABILI FORMAZIONI GRANADA – MANCHESTER UNITED

GRANADA (4-2-3-1): Silva; Foulquier, Duarte, Sanchez, Diaz; Eteki, Herrera; Kenedy, Quina, Puertas; Molina. All. Martinez.

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): Henderson; Wan-Bissaka, Bailly, Maguire, Telles; McTominay, Matic; Greenwood, Bruno Fernandes, Rashford; Martial. All. Solskjaer.

DOVE VEDERLA IN TV
Il match Granada – Manchester United, in programma giovedì 8 aprile alle ore 21, sarà visibile su Sky.

QUOTE
Decisamente favorito il Manchester United per BetFlag ed i suoi analisti che propongono il 2 a 1,58, l’1 a 6 con l’X che moltiplica per 3,80.
Il 2 viene pagato a 1,57 da Bet365.