Home > SPORT > Calcio > EUROPA LEAGUE: L’ARSENAL SFIDA LO SLAVIA PRAGA AI QUARTI

EUROPA LEAGUE: L’ARSENAL SFIDA LO SLAVIA PRAGA AI QUARTI

L'Arsenal ospiterà il Liverpool per il 30° turno di Premier League

PREVIEW ARSENAL-SLAVIA PRAGA

C’è tanta attesa per le prossime gare di Europa League. La seconda competizione europea per importanza sta entrando nel vivo e domani andranno in scena i quarti di finale di andata, dove si sfideranno le migliori otto squadre del torneo. Tra le tante si affronteranno Arsenal e Slavia Praga all’Emirates Stadium di Londra. Gli inglesi hanno superato il turno precedente, prevalendo sull’Olympiakos nel doppio confronto, mentre i cechi hanno inaspettatamente fatto fuori i Rangers. Nella storia, questi due club si sono trovati di fronte solamente due volte, entrambe risalenti alla fase a gironi della Champions 2007/2008. Nel primo incontro i Gunners si imposero con un sonoro 7 a 0, mentre nel secondo atto finì a reti inviolate.

LA VIGILIA DELL’ARSENAL

Non si può certo affermare che quest’anno l’Arsenal abbia disputato una delle sue migliori stagioni. In Premier League, al momento, occupa la 10a posizione in classifica, a una distanza notevole dalle zone che assegnano un piazzamento europeo. Per questo motivo l’Europa League offre un’ottima occasione per riscattare un’annata al di sotto delle aspettative. Se in campionato l’andamento è stato claudicante, in coppa la formazione allenata da Arteta ha garantito maggiore costanze con risultati più soddisfacenti. Infatti in quattro delle cinque partite casalinghe i Gunners hanno segnato più di 3 goal, per di più timbrando il cartellino in entrambe le frazioni. Non sarà del match Tierney, mentre sono da valutare le condizioni di Saka, Smith Rowe e Xhaka.

LA VIGILIA DELLO SLAVIA PRAGA

In questa edizione dell’Europa League, lo Slavia Praga ha già estromesso consecutivamente due squadre britanniche (Rangers e Leicester) e ha intenzione di sancire l’eliminazione anche della terza. I quarti di finali rappresentano già un traguardo molto soddisfacente, ma perchè non tentare di alimentare il sogno? Inoltre i biancorossi sono imbattuti da 21 match ufficiali (16 vittorie e 5 pareggi) e hanno visto bucare la propria porta solo in un’occasione nei precedenti quattro a eliminazione diretta. L’allenatore Trpisovskj ha tra le mani una rosa di buon livello per mettere a dura prova le qualità e la predisposizione ad affrontare impegni simili dell’Arsenal. Tanti, però, gli indisponibili, tra cui Deli, Hovorka, Kudela e Traore. Invece, sono stati esclusi per scelta tecnica Beran, Kacharaba, Yusuf e Van Buren.

PROBABILI FORMAZIONI

Arsenal (4-2-3-1): Leno; Bellerin, Luiz, Magalhaes, Tierney; Smith Rowe, Ceballos; Elnely, Xhaka, Pepe; Aubemayang. All. Arteta

Slavia Praga (4-3-3): Kolar; Kudela, Deli, Boril, Bah; Stanciu, Hromada, Dorley; Sima, Olaynka, Provod. All. Trpisovskj

DOVE VEDERLA IN TV

La gara tra Arsenal e Slavia Praga, in programma giovedì sera alle ore 21.00, verrà trasmessa in diretta televisiva su Sky Sport, al canale 254 del satellite.

QUOTE

Secondo gli esperti in betting di BetFlag i padroni di casa dell’Arsenal partono nettamente favoriti, con l’1 bancato a 1,55, mentre il pareggio (X) e il successo degli ospiti (2) vengono quotati rispettivamente 4,05 e 5,95. Eurobet, invece, metta a lavagna la vittoria interna a 1,53.