Home > SPORT > Calcio > PREMIER LEAGUE: EVERTON A CACCIA DELL’EUROPA CONTRO IL BRIGHTON

PREMIER LEAGUE: EVERTON A CACCIA DELL’EUROPA CONTRO IL BRIGHTON

PREVIEW BRIGHTON-EVERTON
Tre punti pesanti per raggiungere i rispettivi obiettivi stagionali. Nel Monday Night di Premier League, l’Everton farà visita al Brighton per un match valido per la 31^ giornata di campionato. Nonostante l’enorme divario tecnico e di classifica, non sarà una trasferta facile per la squadra di Liverpool. Mister Ancelotti dovrà catechizzare al massimo i suoi sull’importanza della conquista dell’intera posta in palio contro un avversario che vorrà metter ancora più distanza dalla zona retrocessione. Allo stesso tempo l’Everton ha bisogno dei 3 punti se vuole ancora coltivare il sogno europeo.

LA VIGILIA DEL BRIGHTON
32 punti ed un distacco dalla “zona rossa” di 6 lunghezze. Il Brighton punta a mettere più fieno in cascina possibile in vista del rush finale di stagione. Una squadra equilibrata che tra i 33 goal realizzati ed i 38 subiti vuole difendere il proprio diritto di mantenere la massima categoria inglese. Nelle ultime cinque gare sono arrivate tre sconfitte, l’ultima nel turno scorso per 2-1 contro il Manchester United. Tuttavia sono da segnalare anche i sei punti consecutivi ottenuti contro il Southampton in trasferta per 1-2 e contro il Newcastle con un netto 3-0. L’uomo più pericoloso resta Maupay con 8 reti.

LA VIGILIA DELL’EVERTON
Se parliamo di bomber e classifica marcatori, allora non si può citare Calvert-Lewin. Il giovane classe 1997 è il gioiellino di casa Everton e viaggia a 14 reti in Premier League. Su di lui Ancelotti punta molto avendo costruito una squadra equilibrata e con ottime individualità. Ciò che è mancato, però, è stata la continuità soprattutto nella seconda parte di stagione. L’Everton non vince da ben tre gare avendo raccolto appena un punto nell’ultima uscita contro il Crystal Palace con il punteggio di 1-1. In precedenza due sconfitte consecutive contro il Chelsea per 2-0 ed il Burnley per 1-2. L’ultima vittoria risale al 4 marzo in trasferta sul campo del West Bromwich.

PROBABILI FORMAZIONI BRIGHTON-EVERTON

BRIGHTON (3-4-3): Sanchez; White, Webster, Dunk; Veltman, Groß, Bissouma, Burn; Trossard, Maupay, Mac Allister. All. Potter.

EVERTON (4-3-1-2): Olsen; Godfrey, Mina, Keane, Digne; Allan, Davies, Gomes; Sigurdsson; Richarlison, Calvert-Lewin. All. Ancelotti.

DOVE VEDERLA IN TV
Brighton-Everton, in programma lunedì 12 aprile alle ore 21:15, sarà visibile su SKY.

QUOTE
Leggermente favorito il Brighton per BetFlag ed i suoi analisti che propongono l’1 a 2,27, il 2 a 3,25 con l’X che moltiplica per 3,20.
L’1 viene pagato a 2,25 da Bet365; 2,25 da Bwin e a 2,25 da Eurobet.