Home > SPORT > Calcio > Serie A: domenica sfida ininfluente tra Torino e Benevento

Serie A: domenica sfida ininfluente tra Torino e Benevento

Torino e Benevento si affrontano all'ultimo turno

PREVIEW TORINO – BENEVENTO

Poteva rappresentare lo scontro decisivo per il mantenimento della categoria e invece il risultato che ne verrà fuori sarà del tutto superfluo ai fini della classifica. Domenica sera, in occasione della giornata conclusiva dell’edizione corrente della Serie A, si affronteranno Torino e Benevento, due squadre che hanno dato vita a una sfida a distanza nelle ultime settimane per capire chi avrebbe raggiunto la salvezza. L’epilogo della vicenda sorride ai padroni di casa che, grazie al pareggio ottenuto nel recupero sul campo della Lazio, hanno estromesso gli avversari dalla lotta, condannandoli all’inevitabile retrocessione. Nella loro storia questi due club si sono incrociati in tre sole occasioni, due delle quali hanno visto avere la meglio il Torino, mentre nella partita d’andata l’esito fu un pareggio.

LA VIGILIA DEL TORINO

Assistito dalla buona sorte (Immobile ha fallito un penalty a pochi istanti dal fischio finale), il Torino ha guadagnato il punto che cercava, garantendosi la permanenza in massima serie per il nono anno consecutivo. Tuttavia, nonostante la fine di un incubo, la stagione della formazione allenata da Nicola non è da considerarsi positiva, viste le diverse aspettative societarie. Quello dell’Olimpico è stato il quindicesimo pareggio in campionato e anche in caso di conquista del bottino pieno nell’ultimo turno, i granata concluderanno con il peggior quantitativo di punti delle precedenti dieci annate. Non saranno a disposizione del tecnico ex Crotone il difensore Murru e il centrocampista Gojak.

LA VIGILIA DEL BENEVENTO

Il grande rammarico e l’enorme amarezza per aver salutato la Serie A dopo appena un anno devono ancora essere smaltite da tutto l’ambiente in casa Benevento. Ciò nonostante, il girone di ritorno disputato dalla compagine guidata da Inzaghi è stato fallimentare, con solamente 10 punti messi a referto, frutto di una vittoria e sette pareggi. Inoltre i sanniti sono la seconda squadra (dopo il Crotone) per sconfitte rimediate in trasferta sia al termine della prima frazione che al fischio finale e l’unica ad aver incassato almeno 8 reti nei primi 15′ di tutte le gare giocate fuori casa. Moncini e Sau non saranno convocabili, mentre sono da monitorare le condizioni di Depaoli, Falque, Foulon e Ionita.

PROBABILI FORMAZIONI

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Vojvoda, Rincon, Mandragora, Verdi, Ansaldi; Sanabria, Belotti. All. Nicola

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Glik, Caldirola, Barba; Hetemaj, Schiattarella, Dabo; Improta, Insigne; Lapadula. All. Inzaghi

DOVE VEDERLA IN TV

Il match tra Torino e Benevento, valevole per il 38° e ultimo turno di Serie A, è in programma domenica sera alle ore 20.45 e sarà trasmesso in diretta tv su Sky Sport, al canale 254 del satellite. Inoltre sarà possibile seguire l’incontro in streaming sull’app Sky Go, per i clienti Sky, oppure sulla piattaforma NOW.

QUOTE

Secondo gli esperti in betting di BetFlag, il Torino si presenta a questa sfida da favorito, con l’1 messo a lavagna a 1,78, mentre il segno X e il 2 vengono pagati rispettivamente 3,75 e 3,55. Altri bookmakers, come Betclic e Unibet, propongono l’1 a 1,76; SNAI, invece, lo banca a 1,75.